Precedenti di Sampdoria-Napoli (1946-2021)

Nei primi confronti tra Sampdoria e Napoli a Genova, la predominanza doriana fu schiacciante. I partenopei si aggiudicarono il primo confronto, per poi racimolare appena 2 pareggi nelle successive 10 partite. La Samp ha spesso vinto con punteggi anche piuttosto netti. Bassetto e poi Tortul e Firmani i mattatori di quelle sfide. Ecco il dettaglio:

Serie A 1946/47: Sampdoria-Napoli 0-1 78′ Andreolo

Serie A 1947/48: Sampdoria-Napoli 2-1 76′ Santamaria, 80′ Bassetto, 84′ Koenig

Serie A 1950/51: Sampdoria-Napoli 3-1 24′ Gramaglia (a), 36′ Lorenzo, 40′ Bassetto, 58′ Amadei

Serie A 1951/52: Sampdoria-Napoli 2-1 15′ Sabbatella, 28′ Bassetto, 43′ Amadei

Serie A 1952/53: Sampdoria-Napoli 0-0

Serie A 1953/54: Sampdoria-Napoli 1-0 43′ Testa

Giugno 1955. Nell’ultimo impegno casalingo stagionale e senza il suo storico bomber Baldini, la Samp seppellisce il Napoli con un perentorio 5-2, grazie ad un avvio fulminante (2-0 dopo 10 minuti) e le doppiette di Tortul e l’argentino Rosa, più un gol di Conti. Gli ospiti realizzano i gol della bandiera con Jeppson e Ciccarelli.

Serie A 1954/55: Sampdoria-Napoli 5-2

Novembre 1955. Per il secondo campionato di fila, lo scarto tra Samp e Napoli a Marassi è di tre reti. Anche questa volta la partita si risolve già nella prima mezz’ora grazie a un gran tiro da lontano del funambolico Arrigoni e il raddoppio di bomber Firmani. Nella ripresa Ronzon triplica in diagonale e Tortul si fa parare un rigore da Fontanesi.

Serie A 1955/56: Sampdoria-Napoli 3-0

Serie A 1956/57: Sampdoria-Napoli 1-0 89′ Conti

Dicembre 1957. Alla settima partita di campionato in casa, contro il forte Napoli, arriva la prima vittoria, roboante nel punteggio: 3-0. Il dominio inizia con la fulminea rete di Conti su assist di Firmani. Il bomber sudamericano realizza poi una doppietta nel finale sfruttando alla perfezione un passaggio di Ocwirk e deviando un tiro di Tortul. Trionfo.

Serie A 1957/58: Sampdoria-Napoli 3-0

Serie A 1958/59: Sampdoria-Napoli 0-0

Prevalenza di pareggi negli anni ’60 e ’70 a Genova. Ben 8 in 15 confronti. Per il resto appena 3 vittorie blucerchiate e 4 del Napoli.

Serie A 1959/60: Sampdoria-Napoli 0-2 72′ Vinicio 89′ Vinicio

Serie A 1960/61: Sampdoria-Napoli 0-0

Dicembre 1962. Le due squadre sono in netta difficoltà e quasi a fondo classifica, ma i blucerchiati prevalgono nettamente sbloccando quasi subito co una azione sudamericana Toro – Da Silva e arrotondando nel finale col centravanti Brighenti, prima che sfrutta un pasticcio difensivo degli ospiti, poi finalizza una bella azione Delfino – Toschi.

Serie A 1962/63: Sampdoria-Napoli 3-0

Serie A 1965/66: Sampdoria-Napoli 1-0 71′ Cristin

Serie A 1967/68: Sampdoria-Napoli 1-1 43′ Frustalupi (r), 87′ Altafini (r)

Serie A 1968/69: Sampdoria-Napoli 0-2 43′ Altafini, 89′ Barison

Serie A 1969/70: Sampdoria-Napoli 0-0

Serie A 1970/71: Sampdoria-Napoli 0-1 50′ Bianchi

Serie A 1971/72: Sampdoria-Napoli 1-2 54′ Monservisi, 56′ Improta, 87′ Negrisolo

Serie A 1972/73: Sampdoria-Napoli 1-1 6′ Boni, 67′ Ferradini

Serie A 1973/74: Sampdoria-Napoli 0-0

Serie A 1974/75: Sampdoria-Napoli 1-1 5′ Maraschi, 74′ Rampanti

C. Italia 1975/76: Sampdoria-Napoli 2-2 26′ Braglia, 49′ Massa, 69′ Saltutti, 79′ Rossinelli

Serie A 1975/76: Sampdoria-Napoli 2-1 20′ Tuttino, 58′ Magistrelli (r), 68′ Salvoldi (r)

Serie A 1976/77: Sampdoria-Napoli 2-2 13′ Callioni, 36′ Salvoldi (r), 41′ Callioni, 48′ Chiarugi

Nel periodo migliore della Samp, arrivarono molte sconfitte anche per il Napoli (che pure ebbe annate magiche in questi anni). I partenopei uscirono sconfitti 9 volte su 18, a fronte di 6 pareggi e 3 vittorie. Da ricordare ben tre trionfi blucerchiati col punteggio di 4-1, uno per 4-0 ed un altro con un pirotecnico 6-3, nel 1998.

Serie A 1982/83: Sampdoria-Napoli 1-1 25′ Francis, 79′ Dal Fiume

Dicembre 1983. La Samp si conferma rivelazione dell’inizio di stagione travolgendo il Napoli a Marassi. Sblocca Casagrande dopo respinta del portiere su un tiro di Pari, raddoppia Mancini su assist di Marocchino, triplica pari su passaggio di Brady. Nella ripresa rete della bandiera di Caffarelli e punizione di Brady deviata da Kroll all’ultimo minuto. I blucerchiati secondi a un punto dalla Juve.

Serie A 1983/84: Sampdoria-Napoli 4-1

Serie A 1984/85: Sampdoria-Napoli 0-0

Serie A 1985/86: Sampdoria-Napoli 2-0 14′ Lorenzo, 41′ Mancini

Ottobre 1986. La capolista Napoli sbanca Marassi grazie ad una punizione di Maradona, con pallone deviato da Bistazzoni sulla traversa e spinto in rete da Caffarelli, e un rigore dello stesso argentino, concesso per un fallo discutibile di Vierchowod sul numero dieci. Vialli, sempre su rigore, aveva momentaneamente pareggiato. Una Samp che comunque non meritava la sconfitta.

Serie A 1972/73: Torino-Sampdoria 0-1

Serie A 1987/88Sampdoria-Napoli 0-1 87′ Maradona

Serie A 1988/89Sampdoria-Napoli 0-0

Giugno 1989. Dopo la sconfitta di Berna in finale di coppa coppe e a Milano in supercoppa, i blucerchiati sono dei “leoni feriti”. A Cremona, al termine di una stagione interminabile, umiliano con un perentorio 4-0 il Napoli e si riprendono la coppa, grazie alle reti di VialliCerezoVierchowod Mancini su rigore. Lo 0-1 dell’andata è cancellato.

Coppa Italia 1988/89: Sampdoria-Napoli 4-0

Serie A 1989/90Sampdoria-Napoli 2-1 37′ Dossena, 50′ Carcea, 67′ Lombardo

Marzo 1991. Nel primo turno primaverile, l’Inter perde il derby col Milan e la Samp allunga in maniera quasi decisiva verso lo scudetto. Il Napoli trova solo un gol sul 3-0, con Maradona (all’ultima partita in Italia) su rigore e viene travolto. Tre assist di Mancini mandano in gol Cerezo e due volte Vialli. Nel finale Lombardo imbeccato da pari realizza il 4-1 in diagonale.

Serie A 1990/91: Sampdoria-Napoli 4-1

C. Italia 1990/91Sampdoria-Napoli 2-0 27′ Vialli (r), 89′ Invernizzi

Serie A 1991/92Sampdoria-Napoli 1-1 47′ Padovano, 59′ Lanna

22 novembre 1992. La Samp si conferma in ottima forma, battendo un Napoli in piena crisi e portandosi al terzo posto in classifica. Dopo un palo di Careca sale in cattedra Mancini. Segna il vantaggio nel primo tempo, serve di tacco Jugovic (tiro pazzesco) per il 2-0 e trasforma un rigore procurato da Lombardo (migliore in campo). Nel finale Fonseca accorcia le distanze.

Serie A 1992/93: Sampdoria-Napoli 3-1

Gennaio 1994. A Marassi , come tante volte in questa stagione, è calcio spettacolo. I blucerchiati, con un Gullit straordinario (un gol e tre assist), annichiliscono un Napoli che con Fonseca a inizio ripresa era anche riuscito a pareggiare il vantaggio di Lombardo. Nel finale una doppietta di Mancini chiude i conti. Errori su rigore per Platt e Fonseca.

Serie A 1993/94: Sampdoria-Napoli 4-1

Serie A 1994/95Sampdoria-Napoli 0-0

Serie A 1995/96Sampdoria-Napoli 2-2 45′ Chiesa, 48′ Chiesa, 53′ Di Napoli, 74′ Buso

Serie A 1996/97Sampdoria-Napoli 0-1 73′ Beto

Dicembre 1997. I blucerchiati regalano ai tifosi un Natale memorabile rifilando sei gol al Napoli fanalino di coda. Il gol dell’ex Bellucci illude gli ospiti, poi una tripletta di Montella (due su rigore) e i gol di Boghossian, Klinsmann e Laigle sommergono il Napoli che segna ancora con Protti e Rossitto. Due assist per Balleri, uno per Mihajlovic e Klnsmann.

Serie A 1997/98: Sampdoria-Napoli 6-3

Dopo la prolungata assenza dalla serie A del Napoli e qualche anno di assestamento, per la Samp è iniziato un vero calvario nelle partite casalinghe contro i partenopei. Tra la storica vittoria per 1-0, con la rete di Pazzini che mandò la Samp ai preliminari di CL, ed il clamoroso 3-0 dell’anno passato, ci furono infatti 6 vittorie (e tanti gol) per gli ospiti ed 1 pareggio.

Complessivamente considerando anche gli incontri in B ed in coppa, il bilancio di questi ultimi 20 anni dice: 5 vittorie blucerchiate, 2 pareggi ed 9 vittorie dei napoletani.

Serie B 1999/00: Sampdoria-Napoli 0-2 41′ Asta, 69′ Schwoch (r)

C. Italia 2000/01: Sampdoria-Napoli 1-0 32′ Vasari

Serie B 2001/02: Sampdoria-Napoli 0-2 43′ Vidigal, 68′ Rastelli

10 Marzo 2003. Dopo la convincente vittoria di Cosenza, la Samp prosegue la sua corsa spedita verso la serie A. Manca Volpi in regia, ma il centrocampo con Pedone e Palombo regge. Segna Bazzani di piede al volo su corner di Flachi nel primo tempo, e lo stesso Flachi, su assist di Pedone nella ripresa. Nel finale Napoli in 9 per espulsioni di D’Angelo e Stendardo.

Serie B 2002/03: Sampdoria-Napoli 2-0

10 Febbraio 2008. La Samp annienta il Napoli dominando nel gioco e nelle occasioni. Le reti però arrivano solo nella parte finale. Un Cassano scatenato innesca Bellucci che colpisce la traversa, ma sulla ribattuta Delvecchio insacca di testa. Lo stesso centrocampista pugliese, su lancio di Bellucci serve un magistrale assist di petto per Franceschini, che da due passi segna il 2-0.

Serie A 2007/08: Sampdoria-Napoli 2-0

Serie A  2008/09: Sampdoria-Napoli 2-2 28′ Palombo, 43′ Zalayeta, 63′ Palombo, 91′ Denis

Serie A 2009/10: Sampdoria-Napoli 1-0 53′ Pazzini

Serie A 2010/11: Sampdoria-Napoli 1-2 78′ Cassano (r), 83′ Hamsik, 86′ Cavani

Serie A 2012/13: Sampdoria-Napoli 0-1 67′ Cavani (r)

Serie A 2013/14: Sampdoria-Napoli 2-5 19′ Zapata, 27′ Insigne, 30′ Eder, 32′ Callejon, 47′ Hamsik, 63′ Mustafi (a), 88′ Wszolek

Serie A 2014/15: Sampdoria-Napoli 1-1 57′ Eder, 92′ Zapata Banguero

Serie A 2015/16: Sampdoria-Napoli 2-4 10′ Higuain, 18′ Insigne (r), 44′ Correa, 60′ Hamsik, 73′ Eder, 79′ Mertens

Serie A 2016/17: Sampdoria-Napoli 2-4 36′ Mertens, 43′ Insigne, 47′ Hamsik, 49′ Quagliarella, 60′ Callejon, 89′ Alvarez

Serie A 2017/18: Sampdoria-Napoli 0-2 73′ Milik, 80′ Albiol

Settembre 2018. I ragazzi di Giampaolo trovano la serata di grazia e umiliano il Napoli con due gol di Defrel (assist di Saponara e Quagliarella) nel primo tempo e una prodezza di Quagliarella nella ripresa. Una rete che resta nella galleria dei capolavori del calcio mondiale. Cross di Bereszynski, tacco al volo, spalle alla porta, con pallone che si insacca all’angolino. Servizio completo:

Serie A 2018/19: Sampdoria-Napoli 3-0

Febbraio 2020. Una bella Samp non basta a rimediare ad una partenza difensiva disastrosa. Segnano subito Milik ed Elmas, poi Quagliarella la riapre e Ramirez, con una stupenda rovesciata la pareggia, ma il VAR annulla. Nella ripresa il pari arriva invece con Gabbiadini su rigore. Il Napoli preme di nuovo sull’acceleratore e segna ancora con Demme e Mertens.

Serie A 2019/20: Sampdoria-Sassuolo 0-0

Serie A 2020/21: Sampdoria-Napoli 0-2

Coppa Italia 2021/22: Sampdoria-Alessandria 3-2


Bilancio riassuntivo di Sampdoria-Napoli

Competizione

Giocate

Vinte

Nulle

Perse

gol F

gol S

Serie A

55

21

17

17

80

66

Serie B

3

1

0

2

2

4

Coppa Italia

4

3

1

0

9

2

Totale

62

25

18

19

91

72

[wpedon id=”5153″]

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento