Serie A 2016/17: Sampdoria-Sassuolo 3-2

Genova, Domenica 20 Novembre, ore 12:30 – serie A, 13° giornata
Sampdoria-Sassuolo 3-2
64′ Ricci, 74′ Ragusa, 84′ Quagliarella (assist Muriel), 86′ Muriel (assist Quagliarella), 90′ Muriel (r)

SAMPDORIA (4-3-1-2) Puggioni; Sala (88′ Pereira), Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto (70′ Praet), Torreira, Linetty; Fernandes (78′ Schick); Muriel, Quagliarella. (Tozzo, Krajnc, Dodò, Cigarini, Palombo, Eramo, Djuricic, Alvarez, Budimir). All. Giampaolo.

SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Gazzola, Antei, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Missiroli (61′ Magnanellli), Pellegrini; Ricci, Defrel (75′ Matri), Ragusa (82′ Adjapong). (Pomini, Pegolo, Cannavaro, Lirola, Terranova, Dell’Orco, Marin, Pierini, Iemmello). All. Di Francesco.

  • Arbitro: Doveri di Roma.
  • Ammoniti: Antei, Missiroli e Peluso (Sas), Sala, Skriniar, Silvestre e Torreira (Sam) per gioco scorretto.
  • Spettatori: 20.000 circa. Recuperi 1′ p.t., 4′ s.t.

In una di quelle partite che restano scolpite nella mente per tutta la vita, la Samp con una poderosa rimonta abbatte per la prima volta il Sassuolo in serie A a Marassi e si conferma “feroce” nel rendimento casalingo: 4 vittorie, 1 pareggio e unica sconfitta (con clamoroso errore arbitrale) col Milan. La classifica che già non era male diventa bellissima ed il campionato inizia prendere una piega abbastanza inattesa fino a circa un mese fa. Siamo lontanissimi dalla zona “calda”.

Nel primo tempo il monologo blucerchiato è stato “assordante”. Ritmi un pò lenti, ma il fraseggio blucerchiato è stato costante, a fronte di un Sassuolo catenacciaro, ma sempre pronto a ripartire col rapidissimo duo Ricci – Ragusa. Le occasioni principali sono state quelle per Quagliarella, con tiro a colpo sicuro deviato in corner da Gazzola e con Fernandes, capace di fallire da pochi metri, e col portiere fuori causa, dopo la respinta sul tiro di Quagliarella. Per gli ospiti un bel tiro di Pellegrini fuori di poco.

Nella ripresa subito un gol invece fallito incredibilmente dal Sassuolo, poi una occasione con Fernandes per i blucerchiati, a seguito di una uscita di testa di Consigli e porta neroverde rimasta sguarnita per un attimo, ma il portoghese non ne approfittava. Un altro gran tiro in corsa di Muriel deviato in angolo dal portiere. A sorpresa arrivava però la rete di Ricci servito impeccabilmente da Ragusa, ma con Regini colpevole di una marcatura persa.

La Samp tentava di riorganizzarsi, ma con gli ospiti ancora più chiusi arrivava poco di buono. Erano quindi i ragazzi di Di Francesco a trovare il secondo gol con Ragusa che batteva in velocità Silvestre sul filo del fuorigioco e siglava lo 0-2 in diagonale. Con appena 20 minuti da giocare, serviva ormai un episodio per rimettere in piedi la partita. Ma succedeva di tutto. Prima Quagliarella realizzava il suo centesimo gol in serie A, ribattendo in rete la palla che sul primo tiro aveva preso il palo.

Poi su un errore clamoroso di Acerbi si involava verso la porta e con altruismo regalava la palla del 2-2 a Muriel. Lo stesso attaccante colombiano seminava il panico in area servendo Schick.

Il giovane ceco, dribblava Gazzola che lo stendeva ingenuamente. 90′ e pallone caldo dal dischetto per Muriel che con freddezza chiudeva la rimonta: 3-2! Ma poco prima Pellegrini aveva addirittura fallito la palla per riportare in vantaggio, a seguito della ennesima dormita della difesa, Skriniar in primis. C’era ancora il tempo per sfiorare la rete del 4-2 per Linetty. Ma appuntamento rinviato per lui.

Una rimonta forse un pò casuale ed aiutata da ingenuità avversarie, ma comunque cercata con determinazione, soprattutto dopo l’1-2. Peggiori in campo Fernandes, Quagliarella e Muriel fino allo 0-2, poi gli ultimi due riscattati alla grande con gol ed assist, mentre il primo era già sotto la doccia dopo la sua prima vera giornata no. Male Skriniar e Regini, bene (ancora una volta) Barreto, martellante Torreira, in crescita Linettynel corso della gara. Prossima partita a Crotone per confermare il buono stato di forma.


Le pagelle

PUGGIONI 6+; SALA 5,5 (PEREIRA SV) SILVESTRE 6 SKRINIAR 5 REGINI 5; BARRETO 6,5 (PRAET 6+) TORREIRA 6,5 LINETTY 6+; FERNANDES 5 (SCHICK 6); MURIEL 6,5 QUAGLIARELLA 6,5

Commenti post partita sul forum

Classifica serie A – 13° giornata




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *