Sampdoria – Partite ufficiali 1996/97

Tutte le partite ufficiali della stagione 1996/97 in ordine cronologico.

Perugia, 8 settembre 1996 I giornata
Perugia-Sampdoria 1-0
Negri al 23′
PERUGIA: Kocic, Castellini, Di Cara, Matrecano, Di Chiara(Goretti dal 61′), Kreek(Manicone dal 76′), Giunti, Allegri, Gautieri(Pizzi dal 57′), Negri, Rapajic.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini( Dieng dal 76′), Mihajlovic, Evani(Laigle dal 76′), Zanini(Iacopino dal 60′), Karembeu, Veron, Salsano, Montella, Mancini.
Arbitro: Braschi di Prato.



15 Settembre 1996 – A quattro mesi dalla precedente vittoria per 3-0, i blucerchiati di Eriksson, battono nuovamente il Milan, ora allenato da Tabarez. Dopo un inizio travolgente dei rossoneri, Mancini colpisce un palo con una giocata capolavoro. Su svarione di Dieng sblocca Weah, pareggia Veron su punizione e Mancini segna il gol vittoria di testa su assist di Karembeu.

Serie A 1996/97: Sampdoria-Milan 2-1

E’ un derby incredibile quello del secondo turno di coppa. La Samp in vantaggio di due reti (una su rigore) dell’odiato ex Montella (che sbaglia anche un altro tiro dal dischetto), e di un uomo e subisce la rimonta del Genoa (serie B), con doppietta dello scatenato Nappi, a cavallo tra primo e secondo tempo. Grande delusione in casa blucerchiata.

Coppa Italia 1996/97: Genoa-Sampdoria 2-2

21 Settembre 1996 – Dopo aver piegato il Milan, i blucerchiati travolgono la Roma nonostante lo svantaggio incassato da Balbo. Eriksson partito con Mancini e i giovani Carparelli e Iacopino in avanti, inserisce anche Montella che trova una doppietta imbeccato dal numero 10. Lo stesso Mancini realizza un gol da posizione quasi impossibile, completa il poker un’autorete di Aldair.

Serie A 1996/97: Roma-Sampdoria 1-4

Genova, 29 settembre 1996 – IV giornata
Sampdoria-Napoli 0-1
Beto al 74′.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini, Mihajlovic, Evani, Iacopino(Carparelli dall’81’), Karembeu, Franceschetti(Salsano dal 77′), Veron(Zanini dal 62′), Montella, Mancini.
NAPOLI: Taglialatela, Ayala, Colonnese, Baldini, Milanese, Beto(Policano dall’84’), Cruz, Pecchia, Turrini(Esposito dall’83’), Caccia, Caio(Crasson dal 67′).
Arbitro: Bettin di Padova.

Nella ripetizione del match di Settembre (2-2), senza Mannini, Mihajlovic e Laigle, la Samp cede incredibilmente al Genoa (in B per il secondo anno di fila) perdendo in maniera secca. Reti di Morello e Rutzittu nel secondo tempo, con la Samp mai troppo convincente, e rossoblù meritatamente al terzo turno. Tante critiche a Eriksson, che poi si rifarà con un bel campionato.

Coppa Italia 1996/97: Sampdoria-Genoa 0-2

Bologna, 13 ottobre 1996 – V giornata
Bologna-Sampdoria 2-1
Fontolan al 46′, Shalimov al 61′, Carparelli al 79′.
BOLOGNA: Antonioli, Tarozzi, Cardone, De Marchi, Paramatti, Magoni(Shalimov dal 20′), Bergamo, Marocchi, Kolyvanov, Andersson(Scapolo dal 71′), Fontolan(Nervo dal 63′).
SAMPDORIA: Ferron, Sacchetti, Mannini, Mihajlovic, Evani, Karembeu, Franceschetti(Carparelli dal 57′), Veron, Iacopino, Montella(Salsano dal 74′), Mancini.
Arbitro: Ceccarini di Livorno.

Genova, 20 ottobre 1996 – VI giornata
Sampdoria-Atalanta 2-0
Iacopino al 10′, Veron al 27′.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri(Sacchetti dal 60′), Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Veron, Franceschetti, Laigle, Carparelli(Salsano dal 70′), Mancini, Iacopino(Invernizzi dall’81’).
ATALANTA: Micillo, Sgrò, Sottil, Herrera, Rossini, Lentini, Gallo(Rustico dal 46′), Fortunato(Foglio dal 28′), Bonacina, Morfeo(Persson dal 78′), Inzaghi.
Arbitro: Beschin di Legnago.

Reggio Emilia, 27 ottobre 1996 – VII giornata
Reggiana-Sampdoria 1-1
Mancini al 13′, Tovalieri al 33′.
REGGIANA: Ballotta, Hatz, Mazzola, Beiersdorfer, Caini(Pacheco dal 74′), De Napoli(Simutenkov dall’86’), Pedone, Tonetto, Schenardi, Tovalieri, Valencia.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Invernizzi(Sacchetti dal 46′), Veron, Franceschetti, Laigle, Iacopino(Salsano dal 69′), Mancini(Evani dal 94′).
Arbitro: Tombolini di Ancona.

Genova, 3 novembre 1996 – VIII giornata
Sampdoria-Piacenza 3-0
Mancini al 16′, Carparelli al 55′, Mancini all’80’.
SAMPDORIA: Ferron, Sacchetti, Mannini, Mihajlovic(Dieng dall’83’), Pesaresi, Karembeu, Veron, Franceschetti(Invernizzi dal 56′), Laigle, Mancini, Carparelli(Salsano dal 70′).
PIACENZA: Taibi, Lucci, Conte(Tramezzani dal 61′), Pari, Polonia, Di Francesco, Scienza, Valoti, Piovani(Tentoni dal 61′), Luiso.
Arbitro: Rodomonti di Teramo.

Genova, 17 novembre 1996 – IX giornata
Sampdoria-Parma 1-1
Carparelli al 33′, Chiesa all’82’.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri(Sacchetti dall’84’), Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Karembeu(Invernizzi dal 72′), Veron, Franceschetti, Laigle, Mancini, Carparelli(Salsano dal 70′).
PARMA: Buffon, Zè Maria, Thuram, Apolloni(Brambilla dal 60′), Benarrivo(Mussi dal 46′), Strada, Sensini, Bravo(Melli dall’80’), D.Baggio, Crespo, Chiesa.
Arbitro: Ceccarini di Livorno.

Roma, 24 novembre 1996 – X giornata
Lazio-Sampdoria 1-1
Mancini al 6′, Negro all’82’.
LAZIO: Marchegiani, Negro, Nesta, Chamot, Favalli, Fuser, Baronio, Nedved(Piovanelli dal 77′), Rambaudi(Buso dal 72′), Casiraghi, Signori.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Veron(Invernizzi dal 71′), Franceschetti, Laigle, Carparelli(Sacchetti dall’82’), Mancini, Iacopino(Karembeu dal 47′).
Arbitro: Boggi di Salerno.

Verona, 1° dicembre 1996 – XI giornata
Hellas Verona-Sampdoria 1-1
Montella al 61′, Corini al 70′.
VERONA: Guardalben, Fattori, Siviglia, Baroni, Paganin, Manetti(De Vitis dal 58′), Giunta, Corini, Colucci(Ficcadenti dal 71′), Zanini, Maniero.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini, Mihajlovic, Sacchetti, Veron(Invernizzi dall’84’), Karembeu, Laigle, Carparelli(Iacopino dal 72′), Mancini, Montella(Salsano dall’84’).
Arbitro: Bolognino di Milano.

Genova, 8 dicembre 1996 – XII giornata
Sampdoria-Juventus 0-1
Ferrara al 33′.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Karembeu(Montella dal 46′), Veron, Franceschetti, Invernizzi, Mancini, Carparelli(Iacopino dal 57′).
JUVENTUS: Peruzzi, Ferrara, Torricelli, Montero, Dimas, Di Livio(Lombardo dall’84’), Deschamps, Zidane, Jugovic(Tacchinardim dal 90′), Del Piero(Padovano dal 71′), Boksic.
Arbitro: Braschi di Prato.

Milano, 15 dicembre 1996 – XIII giornata
Inter-Sampdoria 3-4
Montella al 7′, Berti al 42′, Branca al 46′, Montella al 56′, Branca al 57′, Franceschetti all’85’, Mancini all’89’
INTER: Pagliuca, Festa, Fresi, Bergomi, Angloma, Ince, Sforza(Winter dal 67′), Berti, Djorkaeff, Branca, Ganz(Pistone dal 77′).
SAMPDORIA: Ferron, Sacchetti, Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Karembeu(Carparelli dal 76′), Franceschetti, Veron, Invernizzi(Salsano dal 49′), Mancini, Montella(Evani dal 90′).
Arbitro: Trentalange di Torino.

Genova, 22 dicembre 1996 – XIV giornata
Sampdoria-Vicenza 2-1
Montella al 16 e al 25′, Otero all’83’.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Veron, Franceschetti, Laigle(Invernizzi dal 96′), Carparelli(Iacopino dal 95′), Montella(Salsano dall’80’), Mancini.
VICENZA: Mondini, Sartor, Belotti, Lopez, Beghetto, Otero, Viviani(Mendez dal 65′), Maini(Rossi dal 35′), Di Carlo, Ambrosetti(Iannuzzi dal 55′), Murgita.
Arbitro: Messina di Bergamo.

Udine, 5 gennaio 1997 – XV giornata
Udinese-Sampdoria 4-5
Mancini al 5′ , Montella al 10′, Mancini al 18′, Amoroso al 23′, Mancini al 33′, Cappioli al 44′, Amoroso al 61′, Montella al 73′, Bia al 93′ (r).
UDINESE: Turci, Sergio, Calori(Gargo dal 57′), Bia, Orlando(Compagnon dal 23′), Cappioli, Rossitto, Desideri(Giannichedda dal 62′), Stroppa, Poggi, Amoroso.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini(Sacchetti dal 46′), Mihajlovic, Pesaresi, Veron, Franceschetti, Laigle, Karembeu(Carparelli dal 54′), Montella(Iacopino dall’81’), Mancini.
Arbitro: Borriello di Mantova.

Genova, 12 gennaio 1997 – XVI giornata
Sampdoria-Cagliari 4-1
Karembeu al 27′, Tovalieri al 43′, Carparelli al 48′, Montella al 66′ e al 93′.
SAMPDORIA: Ferron(Sereni dal 46′), Balleri, Sacchetti, Mihajlovic, Pesaresi, Veron(Invernizzi dal 90′), Karembeu, Laigle, Carparelli(Salsano dal 73′), Montella, Mancini.
CAGLIARI: Abate, Pancaro, Villa, Lonstrup, Scugugia, Bettarini, Muzzi(Bressan dal 73′), Beretta, Sanna(Taccola dal 78′), Cozza(Romero dal 59′), Tovalieri.
Arbitro: Boggi di Salerno.

Firenze, 19 gennaio 1997 – XVII giornata
Fiorentina-Sampdoria 1-1
Batistuta al 31′, Franceschetti all’88’.
FIORENTINA: Toldo, Carnasciali, Padalino, Falcone, Pusceddu, Cois, Bigica, Rui Costa, Schwarz, Batistuta, Oliveira(Orlando dal 74′).
SAMPDORIA: Sereni, Balleri, Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Veron, Franceschetti, Laigle, Carparelli, Montella(Iacopino dal 46′), Mancini.
Arbitro: Borriello di Mantova.

Genova, 26 gennaio 1997 – XVIII giornata
Sampdoria-Perugia 5-2
Mancini al 5′, Matrecano al 14′, Negri al 26′, Veron al 44′, Mancini al 58′, Veron al 74′, Montella all’85’.
SAMPDORIA: Sereni, Balleri, Sacchetti, Mihajlovic, Pesaresi, Karembeu, Veron(Carparelli dall’80’), Franceschetti, Laigle, Mancini(Iacopino dall’88’), Montella.
PERUGIA: Bucci, Di Cara, Castellini, Matrecano, Di Chiara, Goretti, Giunti, Allegri(Cottini dal 46′), Kreek(Rapajic dal 61′), Gautieri, Negri(Muller dal 75′).
Arbitro: Pairetto di Torino.

Milano, 2 gennaio 1997 – XIX giornata
Milan-Sampdoria 2-3
Mancini al 1′, Weah al 37′ e al 57′, Mihailovic al 73′, Carparelli al 79′.
MILAN: Pagotto, Coco, Costacurta, Baresi, Maldini(Blomqvist dall’80’), Savicevic, Albertini, Desailly, Boban(Davids dal 54′), Weah(Reiziger dal 73′), Baggio.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Dieng, Mihajlovic, Pesaresi, Karembeu, Veron(Carparelli dal 60′), Franceschetti(Invernizzi dal 86′), Laigle, Montella(Sereni dal 69′), Mancini
Arbitro: Bazzoli di Merano.

Genova, 16 febbraio 1997 – XX giornata
Sampdoria-Roma 1-2
Moriero al 46′, Balbo al 59′, Montella al 75′.
SAMPDORIA: Sereni, Balleri, Dieng, Mihajlovic, Laigle, Karembeu, Franceschetti, Veron, Carparelli, Montella, Iacopino(Salsano dal 58′).
ROMA: Cervone, Tetradze, Pivotto, Aldair, Candela, Di Biagio, Thern, Carboni, Moriero( Delvecchio dall’89’), Balbo, Totti(Statuto dal 76′).
Arbitro: Boggi di Salerno.

Napoli, 25 febbraio 1997 – XXI giornata
Napoli-Sampdoria 1-1
Boghossian al 57′, Mihajlovic all’89’.
NAPOLI: Tagliatela, Ayala, Baldini, Colonnese, Milanese, Crasson, Longo(Boghossian dal 46′), Pecchia, Turrini(Bordin dall’84’), Beto, Aglietti(Caio dal 74′).
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Dieng(Sacchetti dal 73′), Mihajlovic, Pesaresi, Karembeu, Franceschetti(Carparelli dal 56′), Veron(Iacopino dall’83’), Salsano, Montella, Mancini.
Arbitro: Treossi di Forlì.

2 Marzo 1997 – I blucerchiati di Erksson, ancora secondi, ma in calo dopo la sconfitta con la Roma e il pareggio di Napoli, cedono a un brillante Bologna, che vince senza rubare nulla e in rimonta, con una doppietta di Kolyvanov. La rete della sconfitta in pieno recupero. La Samp era andata in vantaggio col solito schema: assist Mancini, gol Montella. Un palo e un rigore negato per parte.

Serie A 1996/97: Sampdoria-Bologna 1-2

Bergamo, 9 marzo 1997 – XXIII giornata
Atalanta-Sampdoria 4-0
Inzaghi al 20′ 29′ (r), Morfeo al 68′, Inzaghi al 93′.
ATALANTA: Pinato, Foglio, Rossini, Carrera, Sottil(Rustico dall’80’), Mirkovic, Sgrò(Carbone dal 77′), Morfeo(Persson dal 71′), Gallo, Inzaghi, Lentini.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Sacchetti, Mihajlovic, Pesaresi, Karembeu, Veron(Vergassola dal 77′), Invernizzi,(Salsano dal 71′), Laigle, Montella, Mancini(Carparelli dal 71′).
Arbitro: Racalbuto di Gallarate.

Genova, 16 marzo 1997 – XXIV giornata
Sampdoria-Reggiana 3-0
Montella al 3′, Carparelli all’8′, Montella al 68′ (r).
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Karembeu, Dieng, Pesaresi, Carparelli(Salsano dal 61′), Veron, Franceschetti(Vergassola dall’88’), Laigle, Montella, Mancini(Iacopino dall’88’).
REGGIANA: Ballotta, Caini, Galli, Beiersdorfer, Grossi, Parente, Sabau(Longhi dal 15′), Mazzola, Tonetto(Pacheco dal 79′), Minetti(Valencia dal 56′), Simutenkov.
Arbitro: Beschin di Legnago.

Piacenza, 23 marzo 1997 – XXV giornata
Piacenza-Sampdoria 2-2
Tramezzani al 14′, Piovani al 29′, Montella al 40′, Pesaresi al 48′.
PIACENZA: Taibi, Lucci, Polonia, Conte, Tramezzani, Di Francesco, Scienza, Pari, Piovani(Valtolina dall’80’), Luiso(Tentoni dal 56′), Moretti(Pin dal 65′).
SAMPDORIA: Ferron, Sacchetti, Karembeu, Dieng, Pesaresi, Vergassola(Carparelli dal 75′), Veron, Franceschetti, Laigle, Montella, Mancini.
Arbitro: Rodomonti di Teramo.

Parma, 6 aprile 1997 – XXVI giornata
Parma-Sampdoria 3-0
Crespo al 34′, Sensini al 69′, Crespo all’84’.
PARMA: Buffon, Mussi, Thuram, Cannavaro, Benarrivo, Crippa, Sensini, D.Baggio(Bravo dall’85’), Strada, Crespo, Melli(Pedros dal 62′).
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini(Dieng dal 70′), Karembeu, Pesaresi, Veron(Salsano dal 46′), Franceschetti, Laigle, Carparelli(Iacopino dal 68′), Montella, Mancini.
Arbitro: Ceccarini di Livorno.

Genova, 13 aprile 1997 – XXVII giornata
Sampdoria-Lazio 1-0
Montella al 67′.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Mannini, Dieng, Pesaresi, Carparelli(Salsano dal 55′), Karembeu, Veron, Laigle, Montella(Iacopino dal 90′), Mancini.
LAZIO: Marchegiani, Negro, Grandoni, Chamot, Favalli, Fuser, Venturin(Buso dal 70′), Okon, Nedved, Gottardi(Rambaudi dal 75′), Signori.
Arbitro: Treossi di Forlì.

Genova, 27 aprile 1997 – XXVIII giornata
Sampdoria-Hellas Verona 0-0
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Dieng, Mihajlovic, Pesaresi, Veron, Karembeu(Carparelli dal 71′), Franceschetti, Laigle(Salsano dal 57′), Montella, Mancini.
VERONA: Guardalben, Fattori, Cavezan, Siviglia, Vanoli(Braijkovic dall’88’), Orlandini(Manetti dal 46′), Ametrano, Bacci, Ficcadenti, Maniero, Zanini(Colucci dal 63′).
Arbitro: Bazzoli di Merano.

Torino, 4 maggio 1997 – XXIX giornata
Juventus-Sampdoria 0-0
JUVENTUS: Peruzzi, Porrini(Iuliano dal 10′), Ferrara, Montero, Dimas, Di Livio(Lombardo dal 58′), Deschamps, Zidane, Jugovic, Amoruso, Boksic(Vieri dal 63′).
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Dieng, Mihalovic, Pesaresi, Karembeu, Veron(Salsano dal 71′), Franceschetti, Laigle, Montella(Carparelli dal 78′), Mancini(Iacopino dal 93′).
Arbitro: Messina di Bergamo.

Genova, 11 maggio 1997 – XXX giornata
Sampdoria-Inter 1-2
Veron al 12′, Ganz al 44′ e al 76′.
SAMPDORIA: Ferron, Balleri, Dieng, Mihajlovic, Pesaresi, Karembeu, Franceschetti(Salsano dall’81’), Veron, Laigle,Montella, Mancini.
INTER: Pagliuca, Angloma, Bergomi, Galante, Pistone, Zanetti, Ince, Winter(Berti dall’84’), Djorkaeff, Branca(Ganz dal 74′), Zamorano.
Arbitro: Pairetto di Torino.

Vicenza, 15 maggio 1997 – XXXI giornata
Vicenza-Sampdoria 1-1
Mancini al 1′, Ambrosetti al 3′.
VICENZA: Mondini, Mendez, Belotti, Lopez, Viviani, Beghetto, Iannuzzi, Di Carlo, Maini, Ambrosetti(Rossi dal 79′), Cornacchini(Murgita dal 79′).
SAMPDORIA: Ferron, Sacchetti(Dieng dall’85’), Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Carparelli(Salsano dal 58′), Karembeu, Evani, Laigle, Montella(Iacopino dal 65′), Mancini.
Arbitro: Borriello di Mantova.

Maggio 1997 – Nello scontro diretto per l’accesso alla coppa Uefa, la Samp travolge i bianconeri e si porta al quinto posto superando il Bologna e la stessa Udinese. Sblocca Veron nel primo tempo, con un pallonetto fantastico che scavalca Turci. Poi viene espulso Pierini e nella ripresa arrivano una doppietta di Montella (su assist di mancini e (r)) e il primo gol italiano di Laigle.

Serie A 1996/97: Sampdoria-Udinese 4-0

La Samp, reduce da un devastante 4-0 all’Udinese, vince fortunosamente in casa di un Cagliari disperato e conquista la qualificazione in Uefa. Una partita memorabile, in cui il Cagliari per tre volte recupera lo svantaggio, ma per quattro volte è beffato mentre attacca a testa bassa.

Serie A 1996/97: Cagliari-Sampdoria 3-4

Genova, 2 giugno 1997 – XXXIV giornata
Sampdoria-Fiorentina 1-1
Robbiati al 23′, Montella al 37′.
SAMPDORIA: Ferron (Sereni dal 65′), Balleri, Mannini, Mihajlovic, Pesaresi, Karembeu, Franceschetti (Invernizzi dal 92′), Salsano (Carparelli dal 64′), Laigle, Montella, Mancini.
FIORENTINA: Mareggini,Serena, Firicano, Falcone, Pusceddu, Vendrame, Piacentini, Bigica, Benin (Stefani dal 72′), Robbiati (Chiarini dall’85’), Batistuta.
Arbitro: Branzoni di Pavia.




 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *