Analisi sulla Fiorentina 2020/21 (ritorno)

La Fiorentina 2020/2021

La rosa giocatori, nel mercato estivo è stata fondamentalmente rinforzata, tenendo comunque circa intatta la base della stagione precedente. Puntellata in entrata da tre svincolati di lusso come Borja Valero (un ritorno), Bonaventura e Callejon, più l’arrivo di Martinez Quarta dal River Plate, Barreca dal Monaco, Amrabat dall’Hellas. Sono inoltre rientrati da prestiti: Biraghi, Eysseric e Saponara. Le partenze invece sono state quelle di: Terzic, Ceccherini, Badelj, Ghezzal, Agudelo, Benassi, Sottil e soprattutto Chiesa (unica cessione importante).

Bonaventura: "Potevo arrivare anni fa, adesso proviamo ad andare in Europa"

Nel mercato invernale sono poi arrivati il portiere Rosati (Torino), il terzino destro Malcuit (Napoli), il centrocampista Maxi Olivera (rientrato dal prestito in messico) e il centravanti Kokorin (Spartak Moscow). Ceduti contestualmente Lirola, Duncan, Saponara e Cutrone.

Risultato immagini per presentazione kokorin

Modulo e rosa giocatori

La Fiorentina inizialmente con Iachini e poi con Prandelli, ha usato fondamentalmente la difesa “a tre”. In genere con due laterali, tre interni di centrocampo e due punte. In alternativa lo schieramento ad “albero di Natale”, con una sola punta e due trequartisti / mezze punte alle spalle.

Vediamo le due opzioni con titolari e riserve in base al minutaggio fin qui accumulato.

Fiorentina 3-5-2

Dragowski (Terraciano)

Milenkovic – PezzellaIgor (Martinez Quarta)

Caceres (Venuti) – CastrovilliAmrabat (Pulgar) Bonaventura (B. Valero) – Biraghi (Barreca)

Vlahovic (Kokorin) – Ribery (Kouamè)

Fiorentina 3-4-2-1

Dragowski (Terraciano)

Milenkovic (Caceres) – PezzellaIgor (Martinez Quarta)

Venuti (Malcuit) – Castrovilli (Pulgar) – Amrabat – Biraghi (Barreca)

Bonaventura (Callejon) Ribery (B. Valero)

Vlahovic (Kokorin)

Altri giocatori (utilizzati scarsamente) sono: Eysseric, Montiel e Callejon.

Fin qui i giocatori coi numeri migliori in zona gol sono stati Vlahovic con 7, seguito da Castrovilli con 4 e 1 assist. Biraghi e Ribery hanno fornito ciascuno 5 assist e 1 gol. Il più cartellinato è Biraghi con 7, seguito da Amrabat e Castrovilli con 5 ammonizioni. Quest’ultimo ha rimediato anche una espulsione.

Giocatori più spesso partiti titolari: Milenkovic e Amrabat 22, Dragowski e Biraghi 21, Castrovilli 20, Vlahovic 18. I più subentrati durante la partita: Kouamè 16, Pulgar 12, B. Valero 10. Rispetto all’andata non c’è più un nostri ex: Saponara, passato allo Spezia.

E’ una squadra che sembra avere nella difesa e nel reparto centrale d centrocampo i suoi punti forti. Grandi difficoltà invece a segnare, dove Vlahovic sta facendo benino, ma Ribery è sempre più incostante anche per via degli acciacchi. Kouamè fin qui non ha reso come ci si sarebbe aspettato, mentre Kokorin deve ancora ambientarsi.

Risultati stagione 2020/21

Fin qui in campionato hanno ottenuto 16 punti in casa frutto di 4 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte (Sampdoria, Benevento e Inter) e appena 6 in trasferta: 1 vittoria, 3 pareggi e 6 sconfitte.

In coppa dopo aver battuto il Padova in casa e l’Udinese in trasferta ai supplementari, hanno perso, sempre dopo 120 minuti, contro l’Inter.

[wpedon id=”5153″]

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento