Serie A 2021/22: Sampdoria-Juventus 1-3

Genova, 12 Marzo 2022 – Serie A, 29° giornata

Sampdoria-Juventus 1-3

23′ Yoshida [a], 34′ Morata  Martin [r], 83′ Sabiri, 89′ Morata Martin

SAMPDORIA (4-3-1-2): Falcone; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello (Dal 83′ Conti); Thorsby, Rincon (Dal 83′ Trimboli), Candreva; Sensi (Dal 66′ Giovinco); Quagliarella (Dal 62′ Sabiri), Caputo. Allenatore: Giampaolo.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Rugani, Pellegrini (Dal 85′ De Sciglio); Cuadrado, Locatelli, Arthur, Rabiot (Dal 76′ Alex Sandro); Kean (Dal 65′ Vlahovic), Morata. Allenatore: Allegri.

  • Arbitro: Valeri di Roma 2
  • Ammoniti: Rabiot, Pellegrini
  • Note: al 74′ Szczesny (J) ha respinto un rigore a Candreva (S)

Ennesima batosta, per la Samp peggiore nella sua storia in serie A come media punti dopo 29 giornate. Ottava sconfitta in casa, ottava sconfitta su dieci nel ritorno. Partita anche generosa, ma carente negli episodi decisivi del primo tempo e comunque troppo poco coraggiosa e spregiudicata per impensierire questa Juventus che corre come un treno.

Nei primi 45′, solo tiro in porta, su rigore tra l’altro. Purtroppo prendiamo un contropiede con Cuadrado che va via tutto solo a destra e sappiamo quanto sia letale il colombiano in quelle situazioni. Il tocco di Yoshida in porta ci sta. E’ un errore grave invece prendere quel contropiede (e altri successivamente falliti dalla Juve), per una squadra che dovrebbe essere prima di tuto tenere bene le posizioni, soprattutto dopo 20 minuti.

Si continuano a prendere gol immediati e questo è allucinante nella situazione in cui siamo. Sul secondo Colley, ma anche Bereszynski e Yoshida, fanno una roba bestiale con Kean che riesce a uccellarne tre da fermo. Dopo avremmo anche potuto riaccenderla, con la Juve che ha giocato al risparmio e non era nemmeno in “serata”, ma partire da 0-2 contro squadre del genere ti ammazza.

Il gol dell’1-3 è uno di quei gol che Audero ha preso più di una volta e che da Falcone non mi sarei aspettato. Papera clamorosa. Prestazione che non sembra neppure cattiva, ma non dice nulla perché so bene come sono queste partite con le grandi. Ti sembra di aver fatto una buona partita, ma in soldoni non lo è. Quelli hanno giocato al risparmio per uomini ed energia in vista della Champions e l’hanno portata a casa senza grossi problemi. E non ha senso dire “se giochiamo come oggi a Venezia…”. Non funziona così.

Io ho visto una Samp debole mentalmente (poco coraggiosa) e poco fluida e improvvisata nella fase offensiva. La Juve certo aiutata da episodi nel primo tempo, ma sono situazioni di errori grossolani dei nostri. D’altronde parliamo di una squadra che ha, a parte un acuto verso fine 2021) da inizio stagione una media punti da retrocessione. Restano nove partite per cercare di trovare quelle quattro vittorie che mancano. Al momento sembra fantascienza. È una squadra che sembrava aver dato già il peggio nel girone di andata. Invece…


Commenti post partita sul forum.

Classifica 29° giornata

Partita successiva:

Serie A 2021/22: Sampdoria-Juventus 1-3

[wpedon id=”5153″ align=”left”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *