Serie A 2022/23: Sampdoria-Juventus 0-0

Genova 22 Agosto 2022 – Serie A, 2°giornata

Sampdoria-Juventus 0-0

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello (73′ Murru); Rincon (68′ Verre), Viera (78′ Depaoli); Leris, Sabiri, Djuricic (73′ Villar); Caputo (78′ Quagliarella). All.: Giampaolo.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Danilo, Rugani, Bremer, Alex Sandro (46′ De Sciglio); McKennie (62′ Miretti), Locatelli (85′ Rovella), Rabiot; Cuadrado (77′ Kean), Vlahovic, Kostic. All.: Allegri

  • ARBITRO: Rosario Abisso
  • AMMONITI: Djuricic (S), Alex Sandro (J), Leris (S), Rovella (J), Verre (S)
  • NOTE: recupero 1+6

Solo applausi per la Sampdoria, partita magistrale questa volta anche nel risultato. Primo tempo da 7,5, secondo un po più difensivo da 6,5. Manca sempre qualcosa in fase offensiva, ma abbiamo incontrato due delle migliori del campionato. Mi aspetto più pericolosità davanti contro squadre della nostra fascia. La mano di Giampaolo a differenza della scorsa stagione si vede tutta.

La squadra copre bene gli spazi e appare molto concentrata anche con chi subentra. Molto buoni gli inserimenti di Depaoli, Verre e Quagliarella. Villar un mezzo errore ma per il resto utile a gestire il pallone nella fase calda. Sabiri ancora eccellente anche se calato un po nella seconda parte. Ma energia e lucidità anche nel finale. Mancato solo al tiro. Colley monumentale, Vieira e Rincon mastini senza paura, Djuricic classe e umiltà.

Discorso a parte per Léris, che si sta giocando alla grande questa bella possibilità offerta da Giampaolo. Sbaglia qualcosa ma corre e lotta come pochi. Atleticamente l’ho paragonato a Lombardo. Mi basterebbe ripetesse le gesta di Jankto a Genova. E poi Audero… sembra fortissimo quest’anno. Risultato che da fiducia in vista di Salerno, primo di tanti scontri diretti.

Pagelle: Audero 7+ Bereszynski 6,5 Ferrari 6,5 Colley 7+ Augello 6 (Murru 6) Vieira 6,5 (Depaoli 6,5) Leris 7- Rincon 6,5 (Verre 6,5) Sabiri 7 Djuricic 6+ (Villar 6+) Caputo 6+ (Quagliarella 6,5).

Azioni principali:
6′ – TRAVERSA DI LERIS! SI SALVA LA JUVESabiri verticalizza, Bremer liscia completamente l’anticipo e l’esterno blucerchiato (sfuggito da Alex Sandro) si trova libero in area davanti a Perin. Gran intervento dell’estremo difensore bianconero e palla che si stampa sul legno.
15′ – CUADRADO VICINISSIMO AL GOL! Soffia la palla ad Augello, corre tutto solo in area ma sulla conclusione Audero gli dice no due volte!
18′ – PALO SAMPDORIA! Sabiri batte l’angolo direttamente in porta dove c’è Caputo in agguato, Vlahovic anticipa ma colpisce male e rischia l’autorete scheggiando il legno!
23′ – PRIMA OCCASIONE DI KOSTIC! Conclusione deviata da Ferrari, Audero deve metterci una mano per evitare il gol. Angolo Juve.
65′ – GOL ANNULLATO A RABIOT! Era riuscito a scartare un cioccolatino perfetto di Vlahovic, ma l’attaccante serbo era in posizione irregolare sul filtrante di Miretti. Il VAR annulla tutto.
87′ – ROVELLA! Ci prova il 20enne bianconero su iniziativa personale dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo, il suo tiro a giro finisce alto di poco.
88′ – QUAGLIARELLA VICINISSIMO AL GOL!! Risponde il bomber blucerchiato con un tocco di prima su intuizione di Verre. Palla a sinistra di Perin di pochissimo.

Commenti post partita sul forum.

Classifica dopo 2 giornate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *