Sampdoria – Partite 1982/83 (Ottobre/Novembre)

Le partite di coppa Italia e serie A giocate nei mesi di Ottobre e Novembre del 1982, in ordine cronologico. Di seguito tabellini, classifiche, video e vari estratti dal Corriere della Sera dell’epoca.

Pisa, 3 ottobre 1982 – Serie A, IV giornata
Pisa-Sampdoria 3-2
1′ Todesco, 32′ Bergreen, 73′ Scanziani, 80′ Bergreen, 90′ Mancini [r]
PISA: Mannini A., Secondini, Riva (68′ Massimi), Vianello, Garuti, Gozzoli, Bergreen, Casale, Sorbi, Occhipinti, Todesco (74′ Ugolotti).
SAMPDORIA: Bistazzoni, Ferroni I, Pellegrini L., Casagrande, Guerrini, Bonetti I, Scanziani, Bellotto (64′ Rosi), Chiorri, Maggiora, Mancini R..
Arbitro: Benedetti.

10 ottobre 1982. Prosegue il grande inizio di stagione, con una divertente vittoria per 4-2. Immediato svantaggio, poi pareggio di Scanziani su assist di Mancini e sorpasso con Casagrande servito da Pellegrini. Pareggia Mariani (doppietta), poi sale in cattedra Chiorri: assist per Casagrande e gol.

Serie A 1982/83: Sampdoria-Catanzaro 4-2

Torino, 17 ottobre 1982 – Serie A, VI giornata
Torino-Sampdoria 3-0
19′ Selvaggi, 45′ Selvaggi, 50′ Selvaggi
TORINO: Terraneo, Van De Korput (69′ Torrisi), Beruatto, Ferri I, Danova, Galbiati, Zaccarelli, Dossena, Selvaggi, Hernandez, Borghi (75′ Corradini).
SAMPDORIA: Bistazzoni, Ferroni I, Pellegrini L., Casagrande, Guerrini, Bonetti I, Scanziani, Bellotto (75′ Maggiora), Chiorri, Brady, Rosi.
Arbitro: Menicucci.

Ottobre 1982. Dopo la grande partenza al ritorno in serie a, la Samp inizia a balbettare perdendo partite alla portata come quella in casa dell’Ascoli di Mazzone. i blucerchiati con Rosin, appena diciottenne, all’esordio assoluto, incassano i gol su rigore di Devecchi e di Greco, uno per tempo, senza riuscire a bucare Brini. 

Serie A 1972/73: Torino-Sampdoria 0-1

Genova, 31 ottobre 1982 – Serie A, VIII giornata
Sampdoria-Cesena 0-0

SAMPDORIA: Bistazzoni, Pellegrini L., Bellotto, Casagrande, Guerrini, Bonetti I, Chiorri, Maggiora, Scanziani, Brady, Rosi.
CESENA: Recchi, Benedetti C., Piraccini A., Buriani, Oddi giornata, Ceccarelli, Filippi, Gabriele, Schachner (89′ Morganti), Genzano, Garlini (75′ Arrigoni).
Arbitro: Lanese di Messina.

Novembre 1982. Dopo dodici anni, la Samp allenata da Ulivieri e fresca di ritorno in serie A, vince a Napoli. E lo fa nonostante diverse assenze, Mancini e Francis su tutti e un condotta molto difensiva. Il giocatore più avanzato è Chiorri, un trequartista. E’ proprio lui nella ripresa a sfiorare un corner battuto da Rosi e mettere un pallone comodo per il gol vittoria di Scanziani.

Serie A 1982/83: Napoli-Sampdoria 0-1

Genova, 21 novembre 1982 – Serie A, X giornata
Sampdoria-Avellino 0-0

SAMPDORIA: Bistazzoni, Ferroni I, Pellegrini L., Casagrande, Scanziani, Bonetti I, Mancini R., Maggiora, Francis (46′ Chiorri), Brady, Rosi.
AVELLINO: Tacconi S., Osti, Ferrari, Schiavi, Favero, Di Simone, Centi (86′ Vailati), Tagliaferri, Barbadillo, Vignola (83′ Bergossi), Limido.
Arbitro: Barbaresco.

Genova, 28 novembre 1982 – Serie A, XI giornata
Genoa-Sampdoria 1-1
9′ Mancini (assist Casagrande), 80′ Fiorini
GENOA: Martina, Faccenda, Testoni, Corti giornata, Onofri (71′ Benedetti P.), Gentile Carmine, Viola, Peters, Antonelli R., Iachini P. (27′ Fiorin), Briaschi.
SAMPDORIA: Bistazzoni, Ferroni I, Pellegrini L., Casagrande, Guerrini, Bonetti, Chiorri, Maggiora, Scanziani, Brady (79′ Vullo), Mancini (20′ Bellotto).
Arbitro: Agnolin.


Serie A 1982/83, Classifica dopo undici giornate

[wpedon id=”5153″ align=”left”]

Serie A 1972/73: Torino-Sampdoria 0-1

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento