Analisi sull’Atalanta 2020/21 (ritorno)

Dopo gli arrivi estivi di Romero, Piccini, Depaoli, Mojica, Mirančuk e Lammers e le contestuali partenze di Castagne, Czyborra, Tameze e Colley, nel mercato invernale sono arrivati l’esterno Mahele (Genk) e il centrocampista Kovalenko (Shaktar). Partiti invece Piccini, Depaoli e Mojica (bocciati dopo meno di quattro mesi) oltre a Gomez, ceduto al Sevilla dopo un grosso problema disciplinare nello spogliatoio.

ATALANTA: BENVENUTO MÆHLE! - ZonaCalcioFaidate

Gasperini schiera sempre un modulo con difesa a tre, quattro centrocampisti e tre uomini offensivi, che possono essere due trequartisti e una punta, o viceversa. Questa la squadra titolare e le prime alternative per ogni ruolo.

3-4-2-1

 Gollini (Sportiello)

Toloi (Sutalo) – Djmsiti (Palomino) – Romero (Caldara)

Hateboer (Mahele) – Freuler – De Roon (Pasalic) – Gosens (Ruggeri)

Ilicic (Malinovskjy) – Pessina (Miranchuk)

Zapata Banguero (Muriel Fruto)

3-4-1-2

 Gollini (Sportiello)

Toloi (Sutalo) – Djmsiti (Palomino) – Romero (Caldara)

Hateboer (Mahele) – Freuler – De Roon (Pasalic) – Gosens (Ruggeri)

Pessina (Malinovskjy)

Zapata Banguero (Ilicic) – Muriel Fruto(Miranchuk)

Altri giocatori: Rossi, Kovalenko, Lammers.

Fin qui i giocatori coi numeri migliori in zona gol sono stati Muriel con 17 reti e 7 assist, seguito da Zapata con 13 gol e 10 assist, Gosens 8 + 6, Ilicic 5 + 7, Gomez (fino a Gennaio 5 + 4) e Miranchuk 4 + 1. Da segnalare anche i 4 assist forniti da Freuler e Romero. Il più cartellinato è Romero con 11 gialli, seguito da Djimsiti e Gosens con 7. Solo 2 le espulsioni: Freuler e Palomino

Giocatori più spesso partiti titolari: Freuler e Djimsiti 28, Gosens 27, Toloi 26, Zapata, Romero e De Roon 25. I più subentrati durante la partita: Muriel e Malinovskyi con 15, Miranchuk 14, Lammers 13 e Palomino 11.

Risultati 2020/21

Fin qui un altro straordinario campionato (il quinto con Gasperini alla guida), con ben 43 punti in 23 giornate, 22 dei quali in trasferta. Lontano da Bergamo 6 vittorie, 4 pareggi e 1 sola sconfitta (1-4 a Napoli), con 23 reti segnate e 13 subite. In coppa Italia sono qualificati alla finale dopo aver battuto Cagliari (3-1) e Lazio (3-2), in turno unico, e Napoli (0-0 in trasferta, 3-1 a Bergamo) nel doppio confronto.

In champions league hanno superato il girone per il secondo anno di fila vincendo tre partite su tre in trasferta (Midtjylland, Liverpool e Ajax). Negli ottavi di finale sono stati sconfitti 0-1 all’andata dal Real, in una partita pesantemente condizionata da una espulsione discutibile di Freuler nelle prime fasi della partita. E’ comunque una squadra che in tutte le competizioni, nonostante un organico non di prim’ordine, si conferma ad alti livelli.

Gli ex blucerchiati

Serie A 2016/17: Sampdoria-Sassuolo 3-2

Duván Esteban Zapata Banguero (Sampdoria 2017/18)

[wpedon id=”5153″]

Analisi sull’Atalanta 2020/21 (andata)

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento