Vid Belec (Sampdoria 2018-2019)

Vid BELEC (Maribor, 6 Giugno 1990)

Ruolo: portiere

Dopo essere cresciuto nelle giovanili del Maribor, in Slovenia, viene acquistato dall’Inter che lo tiene sotto contratto dal 2007 al 2015 facendogli disputare solo tre partite nell’Europa League 2012/13. Tanti i prestiti: Crotone (53 presenze), Olhanense e Konyaspor. Nel 2015 rescinde e va a giocare per due stagioni al Carpi (61 presenze in due stagioni) e Benevento (14 partite).

Stagione 2017/18

Il 31 gennaio 2018 si trasferisce alla Sampdoria con la formula del prestito con opzione di riscatto.

Esordisce in maglia blucerchiata il 13 maggio 2018 nel match interno perso per 2-0 contro il Napoli.

Voto SV: solo due partite disputate, ingiudicabile.

Sampdoria, Belec ceduto all'Apoel - Corriere dello Sport

Stagione 2018/19

Il 19 giugno viene acquistato a titolo definitivo dal club ligure.

SV: neppure un minuto in partite ufficiali.

Belec saluta la Samp: andrà alla Fiorentina - Samp News 24

Riepilogo numerico in maglia blucerchiata:

Il 23 giugno 2019 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto ai ciprioti dell’APOEL. Il 25 settembre 2020, dopo non essere stato riscattato dall’APOEL, viene acquistato a titolo definitivo dalla Salernitana. E’ da tempo nel giro della nazionale slovena con cui, ad oggi, ha collezionato 13 presenze in campo.

 

Precedente Analisi sul Benevento 2020/21 Successivo Sampdoria 2020/21: i centrocampisti

Lascia un commento