Serie B 2002/03: Salernitana-Sampdoria 0-1

Salerno, 10 Novembre 2002 – Serie B, 11° giornata

Salernitana-Sampdoria 0-1

14′ Flachi (r)

Salernitana (4-3-3): Marruocco, Sardo (21′ st Cardinale), Fusco, Zoro, Gioacchini (21′ st Teco), Camorani, Tedesco, Cammarota, Arcadio (11′ st Bondi), Vignaroli, Baggio. (1 Botticella, 8 Maschio,15 Poziello, 26 Dobrijevic). All.Zeman

Sampdoria (4-4-2): Turci, Sacchetti, Conte, Domizi, Bettarini, Valtolina (7′ st Zivkovic), Volpi (33′ st Colombo), Bernini, Pedone, Balzani, Flachi (17′ st Rabito). (16 Casazza, 2 Stendardo, 15 Ze, 25 Sakic). All.Novellino

  • Arbitro: Saccani Di Mantova
  • Angoli: 7-4
  • Ammoniti: Bernini, Camorani, Gioacchini, Sacchetti, Bondi, Zivkovic per gioco falloso, Tedesco e Zoro per proteste.
  • Espulsioni: 44′ st Zoro (fallo da ultimo uomo).
  • Spettatori: 7.500 circa

Prosegue senza intoppi la marcia continua e sicura della Sampdoria. A Salerno c’erano tutti i presupposti per soffrire, in realtà la Samp è riuscita ad addormentare la partita con esperienza, smontando subito le bellicose velleità del 4-3-3 di Zeman. A proposito… continua l’ottima tradizione blucerchiata contro il tecnico boemo (che dura ormai dai tempi del Foggia) peraltro considerato tra i migliori allenatori dal sottoscritto.

Ora si trova in mano una squadra molto giovane e di basso livello tecnico. Non gli si possono chieder miracoli, anche se 8 sconfitte su 10 son davvero troppe. Tornando a noi, si tratta di una giornata trionfale, sia per la vittoria esterna, la prima di stagione, sia per le concomitanti sconfitte di Ancona, Palermo, Napoli, Livorno ed i pareggi di Cagliari, Verona, Lecce e Vicenza. Il vantaggio sulla quinta sale a 4 punti, in attesa del Siena che gioca oggi e potrebbe portarsi a -3.

Considerando comunque come riferimento il Napoli ed il Verona, siamo ad un vantaggio di 10 punti… non male dopo 10 partite. Ora ci attende un derby in cui partiamo nettamente come favoriti. Sembra la situazione dell’anno scorso nel girone di andata a parti invertite. Il Genoa infatti vinse meritatamente e la Samp fece una figura misera, anche se poi si è visto di peggio (vedi sconfitte interne con Ancona e Crotone in casa…).

Attendiamo con fiducia questo nuovo derby della lanterna con la consapevolezza che anche un pareggio non sarebbe un delitto. Sappiamo comunque che i nostri non si risparmieranno e saranno caricatissimi. Intanto godiamoci il nostro primo bilancio: 8 vittorie e 7 pareggi tra coppa e campionato.


Classifica Serie B – 11° giornata (2° giornata da recuperare)

[wpedon id=”5153″]

Partita successiva:

Serie B 2002/03: Sampdoria-Genoa 2-1

Partita precedente:

Sampdoria-Livorno 2-0

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento