Serie B 2001/02: Sampdoria-Cittadella 2-1

Genova, 21/11/2001 – Serie B, 12° giornata

Sampdoria-Cittadella 2-1

45′ Ghirardello, 61′ Esposito [assist Flachi], 89′ Flachi [r]

Sampdoria (3-5-2): Mondini; Sakic, Grandoni, Stendardo; Lombardo (31′ st Iacopino), Sanna (36′ st Tricarico), Jurcic (5′ st Esposito), Marcolin, Bonomi; Flachi, Possanzini. (22 Casazza, 29 Labriola, 16 Sinagra, 30 Cucciari). Allenatore: Bellotto.

Cittadella (3-3-1-3): Capecchi, Turato, Simeoni (20′ st Cinetto), Esposito, Migliorini, Giacomin, Mazzoleni, Martusciello (18′ st Ottofaro), Pizzi, Ghirardello, Ferrarese (41′ st De Gasperi). (22 Redaelli, 5 Scarpa, 25 Amore, 9 Baicu). Allenatore: Glerean.

  • Arbitro: Cannella di Palermo.
  • Angoli: 4-2 per il Cittadella.
  • Recupero: 1′ e 4′.
  • Note – ammoniti: Migliorini, Giacomin, Pizzi, Simeoni, Mazzoleni, Sanna, Sakic e Tricarico per gioco scorretto; Copecchi per comportamento antiregolamentare; spettatori: 13.500 circa.

Ancora una Samp bruttissima, ma conquista i 3 punti contro un modesto Cittadella che paga il fatto di non praticare un gioco ostruzionistico quando magari ce ne sarebbe bisogno. Nel primo tempo non succede nulla o quasi fino al 45′ quando un errore di Sakic favorisce l’ingresso in area del bomber Ghirardello che non fallisce.

Nella ripresa entra Esposito e la Samp ha alcune fiammate, ma mai la continuità offensiva. Comunque una discesa di Flachi propizia il pareggio. Bel passaggio a centro area e Carmine Esposito segna da pochi passi. Poi qualche occasione per parte con i veneti che non si chiudono ed anzi attaccano spesso in tre. Nel finale dubbio contatto Possanzini-Cinetto e l’arbitro assegna un calcio di rigore. Batte Flachi e non sbaglia.
Per la seconda volta di fila la Samp rimedia con un rigore all’ultimo minuto. Il gioco è stato ancora penoso e di questo passo si potrà lottare solo per salvarsi. Di buono c’è che con Bellotto sono arrivati 14 punti in 8 partite e quest’ultima vittoria porta un pò di entusiasmo tra il pubblico che ora, ne siamo certi, non si risparmierà per il prossimo impegno casalingo con il Modena. Partita questa che rappresenta già uno degli ultimi treni per la zona che conta. Una sconfitta ci affosserebbe definitivamente, ma se vincessimo…
 
Pagelle: Mondini 6 Sakic 5,5 Grandoni 6 Stendardo 6 Lombardo 5,5 (Iacopino 6) Sanna 6 (Tricarico sv) Jurcic 5 (Esposito 6,5) Marcolin 5,5 Bonomi 6 Flachi 6 Possanzini 6.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento