Serie A 2017/18: Benevento-Sampdoria 3-2

Benevento, Sabato 06 Gennaio 2018, ore 15:00 – serie A, 20° giornata
Benevento-Sampdoria 3-2
45′ Caprari, 68′ Coda, 83′ Coda, 91′ Brignola, 94′ Kownacki

Benevento (3-4-3): Belec; Djimsiti, Lucioni, Costa (46′ Billong); Venuti, Memushaj, Viola, Lombardi (81′ Gyamfi); Brignola, Coda, Puscas (58′ D’Alessandro). A disposizione: Brignoli, Letizia, Del Pinto, Chibsah, Volpicelli, Armenteros, Sparandeo, Gravillon. Allenatore: De Zerbi.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Ferrari, Regini; Barreto Caceres, Torreira (76′ Verre), Praet (59′ Linetty); Ramírez; Caprari (68′ Kownacki), Quagliarella. A disposizione: Puggioni, Tozzo, Andersen, Dodô, Bereszynski, Murru, Tessiore, Zapata Banguero. Allenatore: Giampaolo.

  • Arbitro: Manganiello di Pinerolo. Assistenti: Mondin di Treviso e Peretti di Verona. Quarto ufficiale: Martinelli di Roma 2. VAR: Gavillucci di Latina. Assistente VAR: Di Paolo di Avezzano.
  • Espulso al 38′ s.t. Sala per gioco scorretto;
  • Ammoniti al 32′ p.t. Brignola, al 15′ s.t. Barreto per gioco scorretto;
  • Recupero 1′ p.t. e 4′ s.t.; Spettatori: 12.000 circa.; terreno di gioco in non perfette condizioni.

Umiliante e strameritata sconfitta a Benevento contro una squadra in netta risalita, piena di energia, ma oggi dimezzata dagli infortuni e capace fin qui di racimolare appena 4 punti in 19 partite. La cosa però più grave è essere riusciti a farsi ribaltare completamente dopo un primo tempo gestito quasi a piacimento, con il solito possesso palla e il nulla concesso ai padroni di casa, con gol trovato meritatamente nel finale dopo un predominio abbastanza netto.

Da segnalare anche due buone occasioni con Torreira e Ramirez, entrambi al tiro dal limite dell’area. Nella ripresa lo scenario si è quasi immediatamente trasformato in una bolgia. Col Benevento scatenato e capace di creare occasioni in serie. Prima ci pensavano la traversa, il palo ed alcuni errori di mira clamorosi a salvare i blucerchiati, parsi nettamente sorpresi dall’energia devastante dei giocatori in maglia giallorossa. Poi la squadra di De Zerbi trovava il pari con una grandissima giocata di Coda che annichiliva Ferrari e Viviano.

Benevento-Sampdoria 3-2: trionfo giallorosso nel segno di Coda

Pochi minuti dopo il nostro portiere si salvava su D’Alessandro lanciato a rete, ma Sala decideva di demarcare ulteriormente la partita facendosi espellere con un fallo da ultimo uomo. Sulla punizione susseguente Coda bucava ancora un Viviano parso in netto ritardo sul tiro abbastanza centrale dell’attaccante.

Serie A, Benevento-Sampdoria 3-2 | IL FOTORACCONTO - LaPresse

Partita finita? No c’era spazio anche per l’umiliazione definitiva, con la rete di Brignola facile facile, giocatore che ricorda molto Miccoli e che ci ha rotto veramente il culo per tutta la partita. Ininfluente la zampata finale di Kownacki per il 3-2.

Serie A, Benevento-Sampdoria 3-2 | IL FOTORACCONTO - LaPresse
Usciamo veramente con le ossa rotte da questa trasferta che dopo il primo tempo pareva essersi messa per il meglio col vantaggio ed una ripresa da gestire comodamente in attesa che il Benevento si scoprisse un pò, in realtà la differenza in campo nella ripresa tra le due squadre è parsa abissale. Ci hanno bucati in azione manovrata, contropiede, calci piazzati, sono parsi molto più rapidi e potenti nei singoli, comunque tutti molto convinti di fare qualcosa verso avanti, a differenza dei nostri lenti e non adattati al clima di battaglia che ormai si era creato.

Inizia male il girone di ritorno, ed anche se i punti sono tanti, le 7 sconfitte, di cui 5 in trasferta, ed i tantissimi gol presi iniziano a pesare come un macigno. Ora la sosta per recuperare un giocatore fondamentale come Zapata e rimettere in ordine un pò le idee, sperando che il mercato non scombini le cose ulteriormente.


Le pagelle

VIVIANO 5; SALA 5 SILVESTRE 6 FERRARI 5 REGINI 5+; BARRETO 5,5 TORREIRA 5,5 (VERRE 5,5) PRAET 6 (LINETTY 4,5); RAMIREZ 6; QUAGLIARELLA 6+ CAPRARI 6 (KOWNACKI 5,5).

Commenti post partita sul forum

Classifica serie A – 20° giornata

[wpedon id=”5153″]

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento