Serie A 2014/15: Parma-Sampdoria 0-2

Parma, Domenica 17 Gennaio 2015, ore 15:00 – serie A, 19° giornata
Parma-Sampdoria 0-2
55′ Bergessio (assist Eder), 70′ Soriano

PARMA (3-5-2): Mirante; Costa, Paletta, Lucarelli; Rispoli, Nocerino (55′ Palladino), Lodi (46′ Mariga), Mauri, Gobbi; Cassano, Bidaoui. A disposizione: Iacobucci, Coric, Mendes, Felipe, Santacroce, De Ceglie, Sarr, Cassani, Lucas Souza, Pozzi, All. Donadoni.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Romagnoli, Silvestre, Regini; Duncan, Palombo, Obiang (83′ Krsticic); Soriano; Bergessio, Éder (74′ Okaka). A disposizione: Romero, Da Costa, Gastaldello, Fornasier, Cacciatore, Marchionni, Wszolek, Djordjevic, Correa. All. Mihajlović.

  • ARBITRO: Andrea Gervasoni di Mantova.
  • Ammonito Obiang, Lucarelli, Paletta.

Sampdoria in calo, distratta dal mercato, giocatori che tirano via la gamba, allenatore che parla a sproposito, giocattolo rotto… tutto questo ho sentito in queste ultime settimane sul forum. E quella di oggi è stata l’ennesima risposta a tutto e tutti, la terza vittoria esterna stagionale che ci riporta al terzo posto con lo storico record di punti dopo il girone di andata: 33. Forse qualcuno deve ammettere di aver preso degli abbagli pesanti.

461718108-U100529973715Y7--687x458@Gazzetta-Web_mediagallery-article

C’è stata la giornataccia con la Lazio, che può capitare in un girone praticamente perfetto, e poi via con altre due vittorie mica facili, lasciando a secco di gol gli avversari. La partita odierna non è stata esaltante, soprattutto nel primo tempo quando i ritmi son stati bassi ed i maggiori sussulti sono arrivati nell’azione travolgente di Duncan, giocatore veramente sorprendente in questa fase, ancora vicinissimo al gol sul lancio di Eder.

Nella seconda parte di gara Samp molto più decisa e quasi subito in gol grazie al tocco sotto porta di Bergessio su assist “al bacio” di Eder defilato sulla destra a sua volta ben pescato da Soriano. Qualche timido tentativo di reazione del Parma, ma ci ha pensato Duncan con una accelerazione delle sue a spaccare l’equilibrio. Pallone in mezzo, tocco di Bergessio, palo e sulla ribattuta Soriano non può sbagliare, con la porta quasi spalancata.

Da lì in poi Samp padrona con Parma comprensibilmente tramortito nonostante gli ingressi di Palladino e Pozzi ed un Cassano sempre illuminante anche giocando spesso da fermo. Nel finale le occasioni per segnare qualche altro gol, ma va bene così. Per gli emiliani il futuro è sempre più duro, non ho mai visto una squadra salvarsi con 9 punti dopo un girone di andata, comunque mai dire mai.

Per noi il sogno continua, aspettando la stella Eto’o, la squadra di mister Mihajlovic conferma di poter tenere questi ritmi anche con la rosa attuale. Ora in coppa contro l’Inter e poi in casa col Palermo. Magari con il fuoriclasse camerunense già in campo…

0cd728ed1c56ab1eb29931bbd6adcc56-U100529973715TTC--685x458@Gazzetta-Web_mediagallery-article

Le pagelle

VIVIANO 6; DE SILVESTRI 6,5 SILVESTRE 6,5 ROMAGNOLI 6,5 REGINI 6; OBIANG 6,5 (KRSTICIC 5,5) PALOMBO 6+ DUNCAN 7; SORIANO 7; BERGESSIO 6,5 (DJORDJEVIC SV) EDER 6,5 (OKAKA 6)

b54b7f438554e4ec196b007a16c56dd7-U100529973715ktE--685x458@Gazzetta-Web_mediagallery-article

Commenti post partita sul forum

Classifica serie A – 19° giornata




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *