Sampdoria – Partite ufficiali 1986/87

Di seguito tutte le partite ufficiali della stagione 1986/87 in ordine cronologico.

Cremona, 24 Agosto 1986 – Coppa Italia, 1° giornata girone 3

Cremonese-Sampdoria 0-0

Cremonese (1-3-4-2): Rampulla; Montorfano; Torri, Citterio, Gualco; Lombardo, Galletti, Bencina, Bongiorni (67′ Finardi); Nicoletti (59′ Pelosi), Chiorri (86′ Ferraroni). All. Mazzia.

Sampdoria (1-3-3-3): Bistazzoni; Pellegrini; Mannini Vierchowod, Pari; Salsano, Fusi, Briegel; Vialli, Lorenzo, Mancini (89′ Ganz). All. Boskov

  • Arbitro: Baldi di Roma

Reggio Emilia, 27 Agosto 1986 – Coppa Italia, 2° giornata girone 3

Reggiana-Sampdoria 0-2

31′ Vialli (r), 68′ Vialli (assist Mancini)

Reggiana (4-4-2): Santinelli; Albi, Apolloni, Tanzi, Mandotti (73′ Valle); Dominissini, Restelli, Zanuttig, Perugi; Caccaitori, D’Agostino; All. Santin

Sampdoria (1-3-3-3): Bistazzoni; Pellegrini; Mannini Vierchowod, Pari (80′ Gambaro); Salsano, Fusi, Briegel; Vialli, Lorenzo (66′  Paganin), Mancini. All. Boskov

  • Arbitro: Testa di Prato

Genova, 31 Agosto 1986 – Coppa Italia, 3° giornata girone 3

Sampdoria-Lecce 1-0

4′ Vialli (r)

Sampdoria (1-3-3-3): Bistazzoni; Pellegrini; Mannini Vierchowod, Pari (80′ Gambaro); Salsano, Fusi, Briegel; Vialli, Lorenzo, Mancini (55′ Paganin). All. Boskov

Lecce (4-4-2): Negretti; Di Chiara, Danova, Miceli, Colombo (56′ Moriero); Panero, Vanoli, Conte (46′ Raise), Enzo; Tacchi, Pasculli. All. P. Santin.

  • Arbitro: Lo Bello di Siracusa.

Monza, 3 Settembre 1986 – Coppa Italia, 4° giornata girone 3

Monza-Sampdoria 2-0

8′ Casiraghi, 17′ Casiraghi

Monza (4-4-2): Pinato; Saltarelli (72′ Brioschi), Spollon, Tacconi, Fontanizzi; Bolis, Monguzzi (15′ Nava), Maragliuolo (88′ Bianchi), Saini; Forzan, Casiraghi; All. Pasinato;

Sampdoria (1-3-3-3): Bistazzoni; Pellegrini; Mannini, Vierchowod (18′ Gambaro), Paganin; Salsano, Fusi, Briegel; Vialli, Lorenzo (65′ Ganz), Mancini. All. Boskov

  • Arbitro: Lombardo di Messina

Settembre 1986. Priva di Vierchowod, Pari e Cerezo, la Samp batte la Juve campione d’Italia nell’ultimo turno del girone di coppa. Bruciante la partenza, con rete di Vialli su assist di Lorenzo, al 1,’ e raddoppio di Mannini su tocco di Briegel al 20′. I bianconeri segnano con Scirea a fine primo tempo, ma nel secondo non trovano il pari. Blucerchiati comunque eliminati dalla competizione. 

Coppa Italia 1986/87: Sampdoria-Juventus 2-1

Genova, 14 Settembre 1986 ore 15:00 – Serie A, 1° giornata

Sampdoria-Atalanta 1-0

41′ Prandelli (a)

Sampdoria (1-3-4-2): Bistazzoni; Pellegrini; Mannini Vierchowod, Paganin; Salsano (86′ Gambaro), Fusi, Cerezo, Briegel; Lorenzo (73′ Ganz), Mancini. (In panchina: 12 Bocchino, 15 Zanutta) All. Boskov

Atalanta (1-3-4-2): Piotti; Prandelli; Osti, Barcella, Gentile; Stromberg, Icardi (46′ Piovanelli), Bonacina, Bortoluzzi (17′ Perico); Francis, Incocciati. (In panchina: 12 Malzizia, 15 Rossi, 16 Pasciullo) All. Sonetti.

  • Arbitro: Redini

Fiorentina-Sampdoria 2-0

Sampdoria-Como 0-1

Verona, 5 ottobre 1986 ore 15:00 – Serie A, 4° giornata
Hellas Verona-Sampdoria 1-1
19′ Vialli (r), 31′ Galia

H. VERONA: Giuliani, Ferroni I (Marangon II), De Agostini, Galia, Fontolan I, Tricella, Bruni, Volpati, Rossi P., Di Gennaro, Larsen-Elkjaer (Pacione).

SAMPDORIA: Bistazzoni, Mannini M., Pari, Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Vialli, Cerezo, Salsano (Ganz), Mancini, Lorenzo. (In panchina: 12 Bocchino, 15 Zanutta, 16 Ganz) All. Boskov

  • Arbitro: D’Elia di Salerno.

12 Ottobre 1986. La capolista Napoli sbanca Marassi grazie ad una punizione di Maradona, con pallone deviato da Bistazzoni sulla traversa e spinto in rete da Caffarelli, e un rigore dello stesso argentino, concesso per un fallo discutibile di Vierchowod sul numero dieci. Vialli, sempre su rigore, aveva momentaneamente pareggiato. Una Samp che comunque non meritava la sconfitta.

Serie A 1986/87: Sampdoria-Napoli 1-2

Inter-Sampdoria 1-0

Ottobre 1986. Reduce da una serie nera (un pareggio e quattro sconfitte), la Samp di Boskov travolge l’Empoli di Salvemini e comincia la sua prodigiosa rimonta. A segno Mancini e Salsano (per lui anche un assist) nel primo tempo, e Vialli nel secondo. Tra primo e secondo tempo cambio portiere per infortunio a Bistazzoni. Per Bocchino terza e ultima presenza in maglia blucerchiata. 

Serie A 1986/87: Sampdoria-Empoli 3-0

Brescia, 2 novembre 1986 – Serie A, VIII giornata
Brescia-Sampdoria 0-1
43′ Vierchowod (assist Mancini)

BRESCIA: Aliboni, Giorgi C., Branco, Argentesi (Occhipinti), Chiodini, Gentilini A., Sacchetti, Bonometti (De Martino), Turchetta, Beccalossi, De Giorgis.

SAMPDORIA: Bistazzoni, Mannini M., Paganin, Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano, Mancini. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Zanutta, 15 Lorenzo, 16 Ganz) All. Boskov

Arbitro: Luci di Firenze.

20 Novembre 1986. Dopo che la prima partita era stata sospesa per un infortunio all’arbitro sull’1-1, nella ripetizione la Samp di Boskov travolge il Milan di Liedholm al “Ferraris”. Sblocca quasi subito Paganin di testa su una punizione di Mancini, poi Briegel nella ripresa arrotonda il punteggio, concludendo due splendidi scambi con Vialli e Pari.

Serie A 1986/87: Sampdoria-Milan 3-0

Udine, 23 novembre 1986 – Serie A, X  giornata
Udinese-Sampdoria 0-0

UDINESE: Brini (Abate), Galparoli, Storgato, Rossi F., Edinho, Collovati, Chierico, Miano, Graziani, Colombo A., Bertoni D. (Zanone).

SAMPDORIA: Bistazzoni, Cerezo, Paganin, Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Briegel (86′ Gambaro), Salsano, Mancini (90′ Lorenzo), Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Zanutta, 16 Ganz) All. Boskov

  • Arbitro: Paparesta di Bari.

Genova, 30 novembre 1986 – Serie A, XI giornata
Sampdoria-Ascoli 1-0
88′ Cerezo (assist Salsano)

SAMPDORIA: Bistazzoni, Mannini M., Paganin, Fusi, Cerezo, Pellegrini L., Pari, Briegel, Salsano, Mancini, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 13 Gambaro, 14 Zanutta, 15 Lorenzo, 16 Ganz) All. Boskov

ASCOLI: Pazzagli, Benedetti S., Cimmino, Carillo, Perrone, Dell’Oglio, Bonomi, Pusceddu (Vincenzi), Barbuti (Greco Giuseppe), Brady, Scarafoni.

  • Arbitro: Luci di Firenze.

Avellino, 14 dicembre 1986.  XII giornata
Avellino-Sampdoria 3-1
4′ Dirceu, 49′ Alessio, 57′ Vierchowod (assist Mancini), 58′ Tovalieri

AVELLINO: Di Leo, Colantuono, Ferroni II, Gazzaneo, Amodio, Romano II (Garuti), Bertoni A., Alessio, Tovalieri, Dirceu (Murelli), Colomba.

SAMPDORIA: Bistazzoni, Cerezo, Paganin, Fusi (Mannini M.), Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Briegel, Salsano, Mancini, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Gambaro, 15 Lorenzo) All. Boskov

  • Arbitro: Mattei.

Dicembre 1986. Come già in coppa a inizio stagione, la Samp batte la Juve e regala ai tifosi blucerchiati un Natale da ricordare. Fino al 63′ la partita è ancora sullo 0-0, poi Vialli di testa, su assist di Mancini la sblocca. Su rigore del numero 10 il 2-0, Serena accorcia subito le distanze, ma Briegel (altro assist di Mancini) e ancora Vialli (imbeccato da Salsano), completano il trionfo. 

Serie A 1986/87: Sampdoria-Juventus 4-1

Genova, 4 gennaio 1987 – Serie A, XIV giornata
Sampdoria-Roma 0-0

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M., Fusi (69′ Paganin), Vierchowod, Pellegrini L., Pari (82′ Ganz), Cerezo, Salsano, Mancini, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Gambaro, 15 Lorenzo) All. Boskov

ROMA: Tancredi, Oddi, Gerolin, Boniek, Nela, Desideri (Conti B.), Bergreen, Giannini, Agostini M., Ancelotti, Baldieri (Di Carlo).

  • Arbitro: Casarin di Milano.

Torino, 11 gennaio 1987 – Serie A, XV giornata
Torino-Sampdoria 2-0
14′ Comi (r), 19′ Corradini

TORINO: Lorieri, Corradini, Francini, Cravero, Junior, Ferri I, Rossi E., Sabato (Pileggi), Comi (Lerda), Dossena, Beruatto.

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M., Fusi (76′ Lorenzo), Vierchowod, Pellegrini, Cerezo, Salsano, Mancini, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 13 Paganin, 14 Gambaro, 16 Ganz) All. Boskov

  • Arbitro: Casarin di Milano.

Bergamo, 18 gennaio 1987 – Serie A, XVI giornata
Atalanta-Sampdoria 1-0
35′ Magrin (r)

ATALANTA: Piotti, Barcella, Gentile Carmine, Perico, Rossigiornata, Pasciullo (Limido), Francis (Bonacina), Prandelli, Stromberg, Magrin, Icardi.

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M. (83′ Ganz), Fusi (57′ Lorenzo), Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano, Mancini, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 13 Paganin, 14 Gambaro) All. Boskov

  • Arbitro: Boschi.

Genova, 1° febbraio 1987 – Serie A, XVII giornata
Sampdoria-Fiorentina 3-1
38′ Monelli, 44′ Mancini (assist Pari), 65′ Briegel (assist Mancini), 85′ Vialli (assist Salsano)

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel (87′ Paganin), Mannini M., Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano, Mancini, Vialli (88′ Lorenzo). (In panchina: 12 Bocchino, 14 Gambaro, 16 Ganz) All. Boskov

FIORENTINA: Landucci, Gentile Claudio, Contratto, Oriali, Pin C., Galbiati, Berti (Di Chiara II), Battistini, Diaz, Antognoni, Monelli I..

  • Arbitro: Agnolin di Bassano del Grappa.

Como, 8 febbraio 1987 – Serie A, XVIII  giornata
Como-Sampdoria 0-0

COMO: Paradisi, Tempestilli, Bruno P., Centi, Maccoppi, Guerrini, Mattei, Invernizzi, Borgonovo (Mazzuccato), Notaristefano, Todesco (De Solda).

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M. (62′ Gambaro), Fusi, Paganin (79′ Zanutta), Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano, Lorenzo, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 16 Ganz) All. Boskov

  • Arbitro: Lanese.

Genova, 22 febbraio 1987 – Serie A, XIX   giornata
Sampdoria-Hellas Verona 0-0

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M., Fusi (89′ Ganz), Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano, Lorenzo, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Gambaro, 16 Zanutta) All. Boskov

VERONA: Giuliani, Ferroni I, De Agostini, Galia, Fontolan I, Tricella, Bruni (Marangon II), Volpati (Verza), Pacione, Di Gennaro, Larsen-Elkjaer.

  • Arbitro: Lanese di Messina.

Napoli, 1° marzo 1987 – Serie A,     XX  giornata
Napoli-Sampdoria 1-1
31′ Lorenzo (assist Vialli), 37′ Maradona

NAPOLI: Garella, Bruscolotti (Volpecina), Ferrara, Bagni (Sola), Ferrario, Renica, Caffarelli, De Napoli, Giordano, Maradona, Romano F..

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M., Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano, Lorenzo (90′ Ganz), Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 13 Gambaro, 14 Gambaro, 16 Zanutta) All. Boskov

  • Arbitro: Agnolin di Bassano del Grappa.

8 marzo 1987. I blucerchiati di Boskov battono l’Inter in una partita con molti episodi discussi e si lancia alla rincorsa di un posto in coppa uefa. A segno Briegel di testa su corner di Mancini, pareggio di Garlini in mischia, 2-1 di Mancini su rigore e tris in pieno recupero con Vialli che regala un assist a Lorenzo appena entrato. Espulso Passerella per un gesto violento.

Serie A 1986/87: Sampdoria-Inter 3-1

Empoli, 15 marzo 1987 – Serie A, XXII giornata
Empoli-Sampdoria 0-0

EMPOLI: Drago, Vertova, Gelain, Della Scala, Lucci, Brambati, Cotroneo, Urbano, Ekstroem, Della Monica (Mazzarri, poi Carboni), Baiano.

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M., Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Gambaro (89′ Lorenzo), Cerezo, Salsano, Mancini, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Zanutta, 16 Ganz) All. Boskov

  • Arbitro: Baldas di Trieste.

Genova, 22 marzo 1987 – Serie A, XXIII giornata
Sampdoria-Brescia 2-0
65′ Vialli, 80′ Mancini (r)

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M. (42′ Lorenzo, 83′ Gambaro), Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Cerezo, Salsano, Mancini. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Zanutta, 16 Ganz) All. Boskov

BRESCIA: Pionetti, Giorgi (Occhipinti), Gentilini A., Argentesi (De Giorgis), Chiodini, Branco, Ceramicola, Bonometti, Gritti, Zoratto I, Turchetta.

  • Arbitro: Bergamo di Messina.

Milano, 29 marzo 1987 – Serie A, XXI Vgiornata
Milan-Sampdoria 0-2
35′ Vialli (assist Cerezo), 82′ Cerezo (assist Mancini)

MILAN: Galli, Maldini, Bonetti I, Baresi II, Di Bartolomei, Galli F., Donadoni, Galderisi, Hateley, Manzo, Evani.

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Gambaro, Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano, Mancini (90′ Ganz), Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Zanutta) All. Boskov

  • Arbitro: Luci di Firenze.

 

Sampdoria-Udinese 0-0

Ascoli, 12 aprile 1987 – Serie A, XXVI giornata
Ascoli-Sampdoria 0-1
46′ Cerezo (assist Vialli)

ASCOLI: Pazzagli, Destro, Benedetti S., Iachini, Trifunovic, Pusceddu, Carillo (Dell’Oglio), Giovannelli M. (Agostini D.), Vincenzi, Marchetti, Scarafoni.

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M., Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano, Mancini, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 13 Gambaro, 14 Zanutta, 16 Lorenzo) All. Boskov

  • Arbitro: Pezzella.

Genova, 26 aprile 1987 – Serie A, XXVII giornata
Sampdoria-Avellino 2-2
25′ Mancini (r), 52′ Lorenzo, 61′ Bertoni, 77′ Alessio

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M., Fusi, Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Salsano, Vialli, Mancini, Lorenzo (75′ Gambaro). (In panchina: 12 Bocchino, 14 Zanutta, 16 Paganin) All. Boskov

AVELLINO: Di Leo, Colantuono, Murelli, Boccafresca, Amodio, Romano II, Bertoni A., Benedetti P., Tovalieri, Colomba (Dirceu), Alessio (Gazzaneo).

  • Arbitro: Amendolia di Messina.

Torino, 3 maggio 1987 – Serie A, XXVIII giornata
Juventus-Sampdoria 2-1
49′ Manfredonia, 56′ Serena, 73′ Vialli (assist Mancini)

JUVENTUS: Tacconi, Favero, Caricola II, Bonini, Brio, Soldà, Mauro II, Manfredonia, Serena (Bonetti II), Platini, Laudrup (Buso).

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini M., Fusi (71′ Paganin), Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano, Mancini, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Gambaro, 15 Lorenzo, 16 Ganz) All. Boskov

  • Arbitro: D’Elia di Salerno.

Maggio 1987. Una Samp in condizione smagliante travolge all’Olimpico una Roma in piena crisi, agganciandola in classifica al sesto posto. Vanno a segno prima l’ex Vierchowod, poi si scatena Vialli con una splendida doppietta. Due gli assist di Mancini (per lui anche una traversa colpita), uno di Salsano. I blucerchiati non vincevano in casa della Roma dal 1956.

Serie A 1986/87: Roma-Sampdoria 0-3

Serie A, 30° giornata – Genova, 17 Maggio 1987

Sampdoria-Torino 3-0

39′ Vialli, 74′ Briegel (assist Mancini), 87′ Mannini (assist Mancini)

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Mannini, Fusi, Vierchowod, L.Pellegrini, Pari, Cerezo, Salsano, Mancini, Vialli. (12 Bocchino, 13 Paganin, 14 Gambaro, 15 Lorenzo, 16 Ganz). All.: Boskov.

TORINOLorieri (87′ Boccafogli), Corradini, Francini, Cravero, Junior,giornataFerri, E.Rossi, Sabato, Kieft (66′ Mariani), Dossena, Comi. (14 Pileggi, 15 Zaccarelli, 16 Fuser). All.: Radice.

  • Arbitro: Luci di Firenze.

Serie A – Classifica finale

Torino, 23 maggio 1987 – Serie A, spareggio per il 5° posto
Milan-Sampdoria 1-0 dts
102′ Massaro

MILAN: Nuciari, Tassotti, Bonetti I, Baresi II, Maldini, Galli F., Donadoni, Di Bartolomei, Zanoncelli (119′ Wilkins), Massaro (116′ Manzo), Virdis. In panchina: Limonta, Lorenzini, Galderisi, Wilkins.

SAMPDORIA: Bistazzoni, Briegel, Gambaro, Fusi (92′ Paganin), Vierchowod, Pellegrini L., Pari, Cerezo, Salsano (106′ Lorenzo), Mancini, Vialli. (In panchina: 12 Bocchino, 14 Gambaro, 16′ Ganz) All. Boskov

  • Arbitro: Lanese.
  • Ammoniti: Pari e Vierchowod.
  • Spettatori: 33.000 circa.

Milan classificato al 5° posto e qualificato per la Coppa Uefa 1987/88.




Sampdoria – Stagione 1986/87

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.