Precedenti di Sampdoria-Udinese (1946-2020)

Sono 42 le partite ufficiali giocate a Genova tra Sampdoria ed Udinese, con un bilancio nettamente a favore dei blucerchiati. Le due squadre si sono incontrate per ben 39 volte in campionati di serie A, con 22 vittorie doriane, 12 pareggi ed appena 5 degli ospiti. Ampio anche il divario di reti: la Samp conduce per 77 gol a 41, che corrispondono ad una media di due reti a partita per i locali ed una per gli ospiti. Altri tre incroci ufficiali, tutti terminati in pareggio, in serie B e coppa Italia.

Di seguito il dettaglio:

Serie A

1950-51 Sampdoria-Udinese 1-1 27’ Sørensen, 57′ Sabatella

1951-52 Sampdoria-Udinese 1-0 30′ Bassetto

1952-53 Sampdoria-Udinese 1-1 3′ Coscia (a), 83′ Conte

1953-54 Sampdoria-Udinese 1-1 12′ Virgili, 88′ Gotti

1954-55 Sampdoria-Udinese 2-0 73′ Testa, 86′ Baldini

1956-57 Sampdoria-Udinese 3-0 10′ Conti, 51′ Ronzon, 74′ Conti

1957-58 Sampdoria-Udinese 3-5 3′ Ocwirk, 11′ Recagno, 20′ Pantaleoni, 51′ Lindskog, 56′ Fontanesi, 64′ Bettini, 69′ Bettini, 80′ Firmani

1958-59 Sampdoria-Udinese 3-1 21′ Ocwirk, 30′ Bolzoni, 62′ Milani, 85′ Sassi (r)

1959-60 Sampdoria-Udinese 3-1 2′ Canella, 36′ Ocwirk, 81′ Cucchiaroni, 82′ Ocwirk (r)

1960-61 Sampdoria-Udinese 3-2 9′ Cucchiaroni, 19′ Brighenti, 43′ Cucchiaroni, 72′ Pentrelli, 74′ Pentrelli

1961-62 Sampdoria-Udinese 2-2 11′ Veselinović, 35′ Rozzoni, 68′ Brighenti, 71′ Pentrelli

1982-83 Sampdoria-Udinese 1-3 12′ Pulici, 62′ Mauro, 75′ Scanziani, 75′ Causio

27 Novembre 1983. in un vero scontro diretto in alta quota, la Samp si impone con grande fatica sull’Udinese priva di Zico e ridotta in dieci uomini da fine primo tempo per l’espulsione di Marchetti. Nel primo tempo autorete di Cattaneo su cross di Galia, pareggio di Edinho su punizione, nella ripresa decisivo il gol di Scanziani, ancora su assist di Galia, schierato sulla destra. 

Marzo 1985. La Samp di Bersellini centra la quinta vittoria consecutiva tra campionato e coppa Italia e si installa al terzo posto ad appena 4 punti dalla capolista Hellas. E’ forse il punto più alto nella storia blucerchiata fino a quel momento. Il gol decisivo è di Vialli, servito perfettamente da Salsano dopo l’errore di un difensore bianconero.

Serie A 1984/85: Sampdoria-Udinese 1-0

Gennaio 1986. Dopo una sconfitta con l’Inter e due pareggi con Fiorentina e Bari, i blucerchiati tornano alla vittoria travolgendo l’Udinese di Vinicio (esonerato quella stessa sera) al “Ferraris”. Vanno a segno Souness e Mancini (su assist di Salsano) nel primo tempo e ancora il numero dieci, con una strepitosa azione personale iniziata a centrocampo, a dieci minuti dal fischio finale.

Serie A 1985/86: Sampdoria-Udinese 3-0

1986-87 Sampdoria-Udinese 0-0

Gennaio 1990. Reduce da due sconfitte con Inter (in campionato) e Juve (in coppa), la Samp senza Mannini e Vialli, vince grazie alla doppietta di Mancini (due gol di opportunismo) nel primo tempo, e una rete di Lombardo su assist di Cerezo nella ripresa. Provvisorio pareggio ospite con Branca che a fine stagione tornerà poi, dopo due anni, a Genova. Blucerchiati a -4 dal Napoli, primo.

Serie A 1989/90: Sampdoria-Udinese 3-1

Febbraio 1993. A una settimana di distanza dal 3-1 all’Ancona, i blucerchiati vincono anche la seconda consecutiva a Marassi e si portano al 4° posto a -3 dall’Inter seconda. Eriksson parte con Chiesa prima punta, ma nella ripresa lo sostituisce subito con Buso. L’ex juventino sblocca il risultato servito da Serena, poi lo stesso terzino raddoppia su invito di Lombardo.

Serie A 1992/93: Sampdoria-Udinese 2-0

Febbraio 1994. Reduce dalla vittoria per 3-0 a Lecce, la Samp prosegue spedita al secondo posto travolgendo per 6-2 l’Udinese con tre reti per tempo. Platt e doppietta di Jugovic (azione e rigore) nel primo tempo, doppietta di Mancini (un rigore anche per lui) e Amoruso (primo gol in serie A) nella ripresa. Per Gullit 2 assist e 1 palo. A segno Pizzi e Desideri (sul 4-0) per i friulani.

Serie A 1993/94: Sampdoria-Udinese 6-2

 

Novembre 1995. Dopo due pareggi con Padova e Inter e una rocambolesca sconfitta in casa dell’Atalanta, la Samp fatica terribilmente ad avere ragione della matricola Udinese. Risolve negli ultimi minuti Mihajlović con uno dei suoi bolidi su punizione, quasi all’incrocio dei pali. Nel secondo tempo i ragazzi di Eriksson hanno attaccato, ma Bierhoff aveva colpito una traversa.

Serie A 1995/96: Sampdoria-Udinese 1-0

Maggio 1997. Nello scontro diretto per l’accesso alla coppa Uefa, la Samp travolge i bianconeri e si porta al quinto posto superando il Bologna e la stessa Udinese. Sblocca Veron nel primo tempo, con un pallonetto fantastico che scavalca Turci. Poi viene espulso Pierini e nella ripresa arrivano una doppietta di Montella (su assist di mancini e su rigore) e il primo gol italiano di Laigle.

Serie A 1996/97: Sampdoria-Udinese 4-0

1997-98 Sampdoria-Udinese 0-3 36′ Jorgensen, 63′ Jorgensen (r), 86′ Statuto

1998-99 Sampdoria-Udinese 1-1 Sosa, Ortega

2003/04 Sampdoria-Udinese 1-3 28′ Jankulowski, 51′ Bazzani, 58′ Pizarro (r), 87′ Iaquinta

Gennaio 2005. E’ memorabile la prestazione dei blucerchiati contro i bianconeri di Spalletti, soli al 3° posto. I ragazzi di Novellino, dopo un primo tempo abbastanza equilibrato e giocato bene da entrambe, sfoderano un eccellente seconda frazione. Un palo di Diana, poi reti di Flachi su assist di Pisano e di Castellini (di testa), su cross di Tonetto. La Samp raggiunge l’Inter al 4° posto.

Serie A 2004/05: Sampdoria-Udinese 2-0

2005/06 Sampdoria-Udinese 1-1 57′ Di Natale, 63′ Flachi

2006/07 Sampdoria-Udinese 3-3 3′ Di Natale, 16′ Iaquinta, 43′ Asamoah, 44′ Delvecchio, 68′ Volpi, 77′ Flachi

Aprile 2008. In piena lotta per la zona Uefa, la Samp straccia l’Udinese, la sorpassa e raggiunge il Milan al quinto posto. Due gol arrivano già nel primo tempo con lo scatenato Cassano (prova straordinaria) di testa su punizione di Bellucci, poi lo stesso Bellucci raddoppia su assist di Palombo e triplica su rigore nella ripresa, dopo che gli ospiti erano rimasti in dieci (espulso Zapotocny).

Serie A 2007/08: Sampdoria-Udinese 3-0

2008/09 Sampdoria-Udinese 2-2 13′ D’Agostino (r), 32′ Isla (a), 44′ Cassano (r), 61′ Felipe

Agosto 2009. Alla seconda giornata va in scena uno dei tanti “Cassano show” di quegli anni. Dopo il vantaggio siglato da Pazzini, con un gol di “rapina” e classe, il fantasista serve un assist di tacco a Mannini che scarica una bomba alle spalle di Handanovic. Accorcia le distanze Di Natale, ma il barese chiude la partita con una stupenda azione personale conclusa con un tiro all’angolino.

Serie A 2009/10: Sampdoria-Udinese 3-1

2010/11 Sampdoria-Udinese 0-0

2012/13 Sampdoria-Udinese 0-2 17′ Danilo, 28′ Di Natale

13 Gennaio 2014. Le due squadre sono ai limiti della zona “calda”, ma la Sampdoria è in netta risalita dopo l’arrivo di Mihajlovic. I blucerchiati travolgono l’Udinese sull’asse Eder (rigore nel primo tempo e su azione nel secondo) – Gabbiadini (due assist). Il punteggio viene arrotondato nel finale da Gastaldello (colpo di testa). La partita finisce in 10 contro 9. Espulsi Allan, Soriano e G. Silva.

Serie A 2013/14: Sampdoria-Udinese 3-0

2014/15 Sampdoria-Udinese 2-2 15′ Obiang, 31′ Geijo, 34′ Danilo, 60′ Gabbiadini

10 Aprile 2016. E’ una delle prestazioni più felici della stagione. I blucerchiati creano e falliscono occasioni in serie con Quagliarella e Muriel, ma anche De Silvestri e Soriano. La sblocca il colombiano con un cross deviato da Armero alle spalle di Karnezis. Nel finale raddoppia Fernando con uno splendido tiro su assist di Cassano e velo di Quagliarella. Samp a +8 dalla zona retrocessione.

Serie A 2015/16: Sampdoria-Udinese 2-0

2016/17 Sampdoria-Udinese 0-0

Febbraio 2018. La Samp si impone grazie a un gol di Silvestre, in mischia, nel primo tempo e un gol davvero epocale di Zapata, partito, a pochi minuti dal termine, dalla sua area e arrivato fino al limite dell’altra, inseguito da Fofana. Il pallonetto a scavalcare Bizzarri è una delizia, anche se poi il colombiano ammette volesse crossare. Un palo e una traversa per gli ospiti prima del gol di Adnan sul 2-0.

Serie A 2017/18: Sampdoria-Udinese 2-1

Gennaio 2019. La Samp di Giampaolo schianta l’Udinese di Nicola con una quaterna. In mezzo il record di gol consecutivi di Quagliarella che eguaglia Batistuta. Due rigori per l’attaccante, poi a segno Linetty su assist di Saponara. Quest’ultimo da il via anche alla discesa di Quagliarella che serve a Gabbiadini il pallone che riporta al gol in maglia blucerchiata dopo 4 anni. T

Serie A 2018/19: Sampdoria-Udinese 4-0

 

25 Novembre 2019. I ragazzi di Ranieri bissano il successo di Ferrara e lasciano l’ultimo posto, nel giorno del ricordo all’ex doriano Cristin. Sono gli ospiti ad andare in vantaggio con Nestorovski (dopo un altro annullato), poi pareggio su punizione strepitosa di Gabbiadini e nel secondo tempo gol vittoria di Ramirez su rigore, con l’Udinese in 10 per l’espulsione di Jajalo.

Serie A 2019/20: Sampdoria-Udinese 2-1

Serie B

1978/79 Sampdoria-Udinese 1-1 29′ Vagheggi, 60′ Roselli.

Coppa Italia

2005/06 Sampdoria-Udinese 2-2 43′ Di Natale, 59′ Pieri, 63′ Foti, 72′ Pisano

2010/11 Sampdoria-Udinese 2-2 dts 32′ Macheda, 89′ Isla, ai T.S.: 2′ Denis, 18′ Pazzini (r)




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *