Pedro Mba Obiang Avomo (Sampdoria 2010-2015)

Nato ad Alcalá de Henares (Spagna) il 27 marzo 1992, da genitori della Guinea Equatoriale, è un centrocampista centrale, con ottime doti fisiche, dotato di visione di gioco e predisposizione al possesso palla. Cresce nelle giovanili della Sampdoria che lo acquista nel luglio 2008 lo acquista per la cifra di 130.000 €. Nelle due stagioni successive gioca titolare negli Allievi Nazionali e nella Primavera sempre come sotto-leva.

Stagione 2010/11

Di Carlo, lo convoca per il ritiro estivo di Moena e lo inserisce nella rosa della prima squadra blucerchiata. Il 12 settembre 2010 esordisce in Serie A subentrando al 57′ a Koman nella partita Juventus-Sampdoria (3-3). In quel periodo gioca complessivamente cinque partite (compresa una in Europa League), prima di infortunarsi e poi proseguire la stagione con la squadra Primavera.

Voto SV. Viene lanciato nella mischia e fa intravedere un futuro roseo.

Stagione 2011/12

Nella stagione successiva, con la Sampdoria retrocessa in Serie B, riesce a trovare più continuità in prima squadra, venendo schierato titolare diverse volte sia da Atzori prima che da Iachini poi.

Voto 7,5. Ha faticato un pò a trovare spazi nella prima parte di stagione, ma dopo la partenza di Palombo ha preso decisamente in mano la mediana diventando un perno fondamentale per questa e la prossima stagione. Personalità, piedi buoni, recuperi impressionanti, posizionamento perfetto. Gli è mancato solo il gol, ma qualche bel tiro ce l’ha fatto comunque vedere. Eccellente il suo rendimento nei play off, soprattutto nelle due partite casalinghe.

Stagione 2012/13

Con l’arrivo di Ferrara viene spostato da centrocampista arretrato a mezz’ala, posizione poi confermata dal mister successivo Rossi. Gioca sempre da titolare e il 27 gennaio 2013 realizza il suo primo gol in carriera e in Serie A nella partita Sampdoria-Pescara 6-0.

 Il 6 marzo 2013 rinnova il proprio contratto con la formazione blucerchiata fino al 30 giugno 2017

Voto 7. Punto fermo della Sampdoria ad appena 20 anni. Gioca da veterano, sbaglia poco e recupera tanti palloni. Dovrebbe migliorare nell’inserimento e nel tiro ed evitare di “addormentarsi” in alcune partite. Resta comunque un’altra stagione molto positiva, la prima in A.

Stagione 2013/14

Anche a causa di alcuni problemi fisici che lo fanno spesso giocare con dolore, disputa un campionato altalenante, perdendo il posto da titolare nella formazione blucerchiata.

Voto 5,5. Dopo una buona stagione si pensava ad una conferma, invece subisce una pesante involuzione prima di infortunarsi e lasciare definitivamente spazio a Krsticic in mediana. Per lui 0 gol e 0 assist. 

Stagione 2014/15

Nell’ultima stagione segna ben tre delle sue quattro reti complessive in maglia blucerchiata: la prima il 19 ottobre in Cagliari-Sampdoria 2-2, con un gran tiro da fuori area.

La seconda il 21 dicembre sbloccando il risultato di Samp-Udinese 2-2.

L’ultima il 1º febbraio nella sconfitta esterna contro il Torino per 5-1.

Voto 6,5. Si riprende dopo la difficilissima stagione passata, in cui era davvero parso l’ombra di se stesso. Validissimo in fase d’interdizione, fatica di più quando deve costruire lui l’azione e nonostante chiuda con tre gol all’attivo palesa grossissimi limiti al tiro.

Rendimento numerico nella Sampdoria

 

Il 10 giugno 2015 la Sampdoria annuncia la cessione a titolo definitivo del giocatore al West Ham per 6,5 milioni di euro. Milita per quattro stagioni con la squadra inglese collezionando 116 presenze (84 da titolare), 3 reti e 3 assist. Nell’estate 2019 il Sassuolo ufficializza il suo acquisto per circa 8 milioni di euro. Coi neroverdi fin qui 38 presenze (24 da titolare), con 1 gol e 1 assist all’attivo.

Conta 7 presenze nelle nazionali giovali spagnole e ha poi giocato 9 partite, segnando 3 gol, con la nazionale maggiore della Guinea Equatoriale.

Intervista a Samp Tv nel 2017

fonti: ManicomioBlucerchiato, Wikipedia e Transfermarkt.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *