Marco Sau (Sampdoria 2018/19)

Nato a Sorgono (NU) il 3 Novembre 1987, è un attaccante esterno /centrale. Cresce nelle giovanili del Tonara, paese della Barbagia, per poi passare alla “primavera” del Cagliari nel 2005. Dal 2007 al 2012 viene mandato sempre in prestito dalla società sarda.

Nel 2007/08 al Manfredonia (C1, 32 presenze e 10 gol), poi Albinoleffe (B, solo 3050 minuti giocati), Lecco (C1, 30 presenze, 3 gol), per poi esplodere con Foggia (33 partite, 20 gol e 2 assist) e Juve Stabia (36 presenze, 21 reti e 4 assist in B). Con la squadra campana realizza un gol epocale a Marassi contro la Sampdoria.

Dal 2012 al 2019, viene tenuto stabilmente in rosa dal Cagliari dove disputa stagioni di buon livello, quasi sempre da titolare, e chiude con 49 reti e 22 assist in 202 partite (148 da titolare) complessive.


Stagione 2018/19

Il 31 gennaio 2019 passa a titolo definitivo alla Sampdoria.

Debutta con i blucerchiati il 10 febbraio in occasione della sconfitta casalinga col Frosinone (0-1), subentrando ad Albin Ekdal. A fine stagione, col contratto ormai in scadenza, la Samp non gli propone il rinnovo e si svincola.

Voto 5: arrivato nel mercato di Gennaio per sopperire all’infortunio di Caprari. Mi aspettavo qualcosa di più, ma ha avuto davvero troppo poco spazio. Per lui un assist ed un rigore procurato sempre nei finali di partita e nel peggior periodo di forma e risultati per la Samp.

Benevento, ufficiale: preso Sau! Colpaccio in attacco per le streghe

 

Riepilogo numerico in maglia blucerchiata:

Il 22 luglio 2019, da svincolato, passa al Benevento, con cui sottoscrive un contratto biennale. Ottima la sua prima stagione in cui realizza ben 13 reti e contribuisce a trascinare la squadra di Inzaghi in serie A per la seconda volta nella sua storia. Nel 2020/21, fin qui ha 16 presenze (6 da titolare), 3 gol e 2 assist.

Nel 2013 ha giocato quasi un intero tempo della partita Italia-San Marino 4-0, sua unica presenza in nazionale maggiore (allenatore Prandelli).

Fonti: Manicomio Blucerchiato, Wikipedia e Transfermarkt.

[wpedon id=”5153″]

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento