Coppa Italia 2005/06: Sampdoria-Cagliari 2-1

Genova, 11 Gennaio 2006 – Coppa Italia, 8vi di finale (ritorno)

Sampdoria-Cagliari 2-1

78′ Flachi (assist Tonetto), 93′ Gobbi, 95′ Flachi

Sampdoria (4-4-2): 1 Castellazzi, 77 Zenoni, Sala, 14 Castellini, 22 Tonetto, 4 Volpi, 29 Mingozzi (57′ Dalla Bona), 13 Kutuzov (89′ Pavan), 10 Flachi, 27 Colombo (74′ Bazzani). All. Novellino

Cagliari (4-5-1): 12 Campagnolo, 6 Lopez, 2 Bizera, 13 Vignati, 14 Pisano, 16 Budel, 27 Cossu (65′ Esposito), 8 Gobbi, 21 Capone (84′ Conti), 23 Langella, 19 Cocco (65′ Suazo). All. Sonett

  • Arbitro: Banti di Livorno.
  • Spettatori: 9.000 circa.
  • Angoli: 2-3.
  • Ammoniti: Budel, Pisano, Colombo, Bizera, Volpi.

Sampdoria qualificata ai quarti di finale.

La Sampdoria supera per 2-1 il Cagliari nel ritorno degli ottavi di Coppa Italia e si qualifica ai quarti dove affronterà l’Udinese. Nel match di andata le due squadre avevano pareggiato 1-1 con gol dei sardi proprio nel finale. E anche stasera (come pure Domenica scorsa con l’Udinese) agli ospiti è riuscita l’impresa di raddrizzare la gara proprio in extremis, ma questa volta il bomber Francesco Flachi si è ricordato di essere di fronte agli isolani e come ha sempre fatto in questi sette anni di Samp li ha castigati dolorosamente poco prima del 95′.

Primo tempo sostanzialmente equilibrato, con gli ospiti per nulla rinunciatari e anzi pericolosi nelle azioni di contropiede. Da segnalare al 30′ un tiro di Kutuzov alto sopra la traversa e su azione successiva, dopo un batti e ribatti in area, una conclusione di Pisano da fuori bloccata dal portiere blucerchiato Castellazzi. In precedenza vicini al gol anche Volpi per la Samp e Langella per i rossoblu.

Nella ripresa, al 78′ il vantaggio blucerchiato con Flachi, che raccoglieva in area un assist di Tonetto (bellissima la sua serpentina sulla corsia sinistra) ed infilava in rete con un potente esterno destro. La Samp retrocedeva un pò ma il Cagliari pur provandoci non si rendeva più pericoloso. Da una banale punizione al 93′ arrivava però il pareggio con Gobbi di testa.

Quando si profilavano i supplementari, ecco però il gol vincente di Flachi che regalava alla Sampdoria la vittoria e la qualificazione. Un gol un pò regalato dalla difesa cagliaritana che lasciava rimbalzare il pallone due volte senza riuscire a rinviarlo e consentendo al numero 10 blucerchiato di portarsi a pochi metri da Campagnolo e batterlo con un bel movimento. Un piccolo riscatto, questa vittoria all'”overtime”, dopo quello che abbiamo vissuto nella amara serata di Lens in Coppa Uefa.

Facendo però una analisi che va aldilà degli episodi, il gioco della Samp ha deluso ancora profondamente. E’ bastato un Cagliari pieno di riserve (ma forse nemmeno troppo inferiori ai titolari) a metterci in grande affanno. Soprattutto il gioco di attacco ha subito una fase involutiva che nei primi tre mesi di stagione sembrava superato grazie alla grande verve di Gasbarroni e le finalizzazioni puntuali di Bonazzoli, entrambi però assenti ora.

Francesco Flachi ha tolto le castagne dal fuoco ancora una volta. Non si contano i suoi gol che hanno risolto le partite dei blucerchiati proprio negli ultimi minuti, ed è dunque inutile dire quanto sia prezioso questo giocatore ormai prossimo ai 100 gol nel Doria (10 in questa stagione) in meno di sette stagioni giocate. Ha un pò deluso Colombo anche se è solo alla seconda partita con gli altri, mentre è piaciuto abbastanza Mingozzi (esordio stagionale assoluto), sicuramente dotato di piedi più “morbidi” di Dalla Bona.

Un passetto avanti come risultato, per il gioco aspettiamo di vedere qualcosa Sabato a Lecce, ma intanto questa vittoria raggiunta grazie alla tenacia del nostro bomber e contro un avversario che storicamente “da fastidio” alla Samp, vale una grossissima iniezione di fiducia per un ambiente che reclama a gran voce rinforzi e che dopo l’uscita dalla Uefa ed il calo in campionato, sta manifestando i primi malumori di stagione. Avanti Sampdoria!


Commenti sul Forum della Sampdoria

 

Contrasto tra Lopez e Kutuzov, a destra Flachi festeggia la seconda rete.

EPISODI SALIENTI DELLA PARTITA

11′ Su una uscita di Campagnolo la palla giunge a Volpi che dalla trequarti prova un pallonetto fuori di poco

15′ Ancora una conclusione dal limite per il Cagliari, stavolta più pericolosa: su Langella salva bene Castellazzi

24′ Bel tiro di Kutuzov da fuori area sopra la traversa.

33′ Tiro di Cossu dal limite dell’area parato da Castellazzi.

68′ Flachi di controbalzo da fuori area. Palla a lato di poco.

 78′ Discesa di Tonetto sulla sinistra e cross, velo di Bazzani e Kutuzov, Flachi di esterno da 10 metri trafigge Campagnolo

 93′ Punizione di Conti dalla trequarti, Gobbi spalle alle porta colpisce di testa e insacca

 95′ Flachi arpiona un pallone in area, controlla, si gira e mette alle spalle di Campagnolo: gol-qualificazione

Tonetto e Kutuzov controllano Langella. A destra Flachi a fine partita sotto la sud.

Il dopo partita, interviste:

Novellino: “Finalmente la fortuna si è ricordata di noi. Non poteva andare avanti così, abbiamo disputato una buona prestazione anche se con tante assenze e credo che la vittoria sia stata ampiamente meritata. Al gol di Gobbi, ho pensato che anche stavolta sarebbe finita male, invece la ruota stasera ha girato per il verso giusto, ora pensiamo a risalire in campionato, questa è una vittoria utile soprattutto per ritrovare il morale“.

Sonetti: “Mamma mia che sfortuna. Abbiamo disputato una grande gara con molti giovani in campo, lottando su tutti  i palloni. Credevamo nel passaggio del turno, ecco perchè ad un certo punto ho giocato le carte Esposito-Suazo. Dopo il gol di Gobbi, ero convinto che avremmo passato il turno e me la volevo giocare ai supplementari, invece quel gol di Flachi è stata una mazzata, perchè non c’era nemmeno più il tempo di reagire“.

Le pagelle

Castellazzi 6+. Un paio di parate, una su Langella non facilissima. Direi incolpevole sul gol.

Zenoni 5,5Superato diverse volte anche in maniera pesante da Gobbi e chi scendeva sulla sinistra.

Castellini 6+. Prestazione dignitosa, contiene Cocco e Langella.

Sala 6,5. Non ha sbagliato nulla, ma non è stato impegnatissimo.

Tonetto 6,5. Regala l’assist per il gol dell’ 1-0 dopo una bella serpentina. Corre tantissimo attaccando e difendendo anche se subisce un pò la velocità di Langella.

Diana 6. Più voglioso e determinato che nelle ultime gare, ma non combina nulla di trascendentale.

Volpi 6+. Normale amministrazione anche se resta l’anima della Samp.

Mingozzi 6. Esordio senza nessun timore. Mostra una buona tecnica individuale. Dalla Bona 5,5. Ennesimo tiraccio destinato alla parte alta della gradinata sud…

Kutuzov 6-. Qualche fiammata ma anche palloni sprecati e persi.

Flachi 7+. In serata di grazia, trascina la Samp come ormai da sette anni. Sigla due gol difficili, nonostante il consueto nervosismo.

Colombo 5,5. Poco pericoloso, si intende pochissimo con Flachi. Bazzani 5,5. Poco tempo in campo, abbastanza per capire che non è in gran serata.

Le pagelle fatte degli utenti del Forum

Castellazzi 6,5; Zenoni 5+ Castellini 6 Sala 6,5 Tonetto  7-; Diana 6- Volpi 6,5 Mingozzi 6+ (Dalla Bona 5) Kutuzov 5+; Flachi 7,5 Colombo 5+ (Bazzani 6-)

 

[wpedon id=”5153″]

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento