Carlos Eugenio Júnior Tavares dos Santos (Sampdoria 2018/19)

Nato a Porto Alegre (Brasile) il 7 agosto 1996) è un terzino sinistro potente fisicamente, dotato di una buona visione di gioco e abile nell’uno contro uno. Può essere impiegato anche come esterno di centrocampo. La sua prima squadra professionistica è stata il Gremio, con cui ha esordito il 14 maggio 2015 in un match di Coppa del Brasile vinto 3-1 contro il CRB.

Ha giocato poi una stagione nel Joinville (serie B), disputando solo 7 partite. Viene poi acquistato dal prestigioso São Paulo con cui gioca 26 volte collezionando 3 assist tra il 2017 e il 2018.

Stagione 2018/19

Il 16 luglio 2018 passa in prestito di un anno con diritto di opzione alla Sampdoria.

Esordisce in maglia blucerchiata il 26 gennaio 2019 nella partita Sampdoria-l’Udinese 4-0, subentrando al posto di Murru come terzino sinistro.

Serie A 2018/19: Sampdoria-Udinese 4-0

Le altre due apparizioni sono nella sconfitta casalinga contro il Frosinone (0-1) e nel pareggio esterno di verona contro il Chievo (0-0).

Voto 5. Insufficiente non tanto per le prestazioni, quanto per lo scarso minutaggio che è riuscito a ritagliarsi durante la stagione. Evidentemente non ha mai convinto mister Giampaolo.

Rendimento numerico nella Sampdoria

Nell’estate 2019 torna al Sao Paulo che lo gira in prestito alla Portimonense (Portogallo). Nella stagione 2019/20, gioca 19 partite mettendo a segno 1 gol (meraviglioso) e 1 assist.

Nella stagione corrente sta invece giocando (sempre in prestito) in patria, nello Sport Recife, dove fin qui ha disputato 13 partite (8 da titolare) e nell’ultima ha trovato l’espulsione diretta dal campo. 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.