Analisi del calcio mercato di Gennaio

Si è da poco conclusa la sessione invernale del calcio mercato. La squadra esce complessivamente leggermente rinforzata, ma resta sui livelli fin qui, di medio bassa classifica. Sicuramente non da retrocessione, ma neppure da 50-55 punti come gli altri anni.

Dietro via gli inadeguati Regini e Murillo, dentro gli esperti Tonelli dal Napoli e Yoshida, capitano della nazionale giapponese.

Risultato immagini per yoshida sampdoria"A centrocampo via nessuno, dentro il promettente norvegese Askildsen (anche se questa è più una mossa per il futuro. Davanti via l’ormai insopportabile Caprari e dentro il modesto (sulla carta) La Gumina, in questa stagione non esaltante neppure in B, che comunque è più giovane ed ha qualche margine di miglioramento.

Restano invece sul groppone alcuni esuberi; Barreto, Leris e Maroni (da noi è in prestito), che certamente avrebbero potuto trovare un pò di minutaggio altrove.

Arrivati

Maya YOSHIDA (Southampton)
Lorenzo TONELLI (Napoli)
Kristoffer ASKILDSEN (Stabaek)
Antonino LA GUMINA (Empoli)

Partiti

Vasco REGINI (p. Parma)
Jeison MURILLO (p+dr, Celta Vigo))
Gianluca CAPRARI (p+dr, Parma)
Mohamed BALHOULI (p, Cosenza)
Emiliano Ariel RIGONI (fp, Zenit S.P.)

Alla fine darei un 6 se non fosse che le tempistiche sono state come altre volte deludenti. Quindi il mio voto al mercato di Gennaio è: 5,5.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento