Home Page

Archivio Stagione Competizioni Storia Giocatori Link Scontri Diretti Palmares Audio / Video Forum

Serie A, 11 giornata - Palermo, 6 Novembre 2005

   Palermo-Sampdoria 0-2   

32' Gasbarroni, 73' Bonazzoli

Palermo (4-4-2): Andujar; Zaccardo, Barzagli, Terlizzi (33' Rinaudo), Grosso; Gonzalez (60' Ferri), Barone, Corini, Masiello (46' Brienza); Makinwa, Caracciolo. In panchina: Santoni, Bonanni, Pepe, Codrea. Allenatore: Del Neri.

Sampdoria (4-4-1-1): Antonioli; Zenoni, Castellini, Sala, Pisano; Gasbarroni (82' Borriello), Volpi, Palombo, Tonetto (92' Pavan); Zauli (82' Dalla Bona); Bonazzoli. In panchina: Castellazzi, Flachi, Kutuzov, Borriello, Foti. Allenatore: Novellino.

CRONACA E COMMENTO ALLA PARTITA

Grande vittoria della Samp che espugna il "Barbera" con una rete per tempo. E' stata una partita bella e intensa, quella di stasera, nonostante la pioggia e il campo pesante. Una partita che ha visto all'opera un Palermo generoso e una Sampdoria concreta e spietata. Per questo, alla fine, gli uomini di Novellino hanno portato a casa 3 punti molto preziosi che le permettono di salire a quota 17 scavalcando proprio i siciliani (fermi a 16) e agganciando l'Empoli all'ottavo posto.

Qualche sorpresa nelle formazioni iniziali. I padroni di casa rinunciano a Santana, infortunato nella rifinitura del mattino. Al suo posto Gonzalez. I blucerchiati invece mandano Flachi in panchina con Zauli in campo alle spalle di Bonazzoli. Il via veloce, con molti capovolgimenti di fronte ma poche occasioni. Un paio di fughe di Makinwa che non si concretizzano e, dall'altra parte, buone trame che si fermano per al limite dell'area.

La prima palla buona per il Palermo al 14': gran tiro di Makinwa, Antonioli ribatte e poi Caracciolo sbilanciato calcia fuori. Al 28' spavento per i rosanero: un tiro da lontanissimo di Palombo rischia di sfuggire ad Andujar che poi ferma con un piede. Quattro minuti dopo la Samp in vantaggio: Zauli innesca Zenoni sul cui traversone Gasbarroni spedisce di destro in rete. Nell'azione si infortuna Terlizzi, che deve lasciare il campo sostituito da Rinaudo.

Il gol una scossa per il Palermo che, un po' alla volta, alza ulteriormente il ritmo, a tratti chiude la Samp nella sua met campo creando qualche pericolo. Il pi grosso un tiro di Caracciolo, dopo una fuga con relativo cross di Makinwa, che sfiora il palo di pochissimo. Ma altre non hanno successo per imprecisione o per buoni interventi dei difensori blucerchiati.

Si torna in campo con un'altra sostituzione tra i padroni di casa: Brienza prende il posto di Masiello, con Grosso che avanza a sinistra e la difesa rosanero che passa a 3. Il Palermo ricomincia da dove aveva finito, chiudendo la Samp nella sua met campo. Al 13' ha un'occasionissima: botta di Makinwa ribattuta da Antonioli, che respinge miracolosamente anche il successivo tiro di Barzagli dal limite dell'area piccola, praticamente a colpo sicuro.

Dall'altra parte Gasbarroni sempre pericoloso: al 15' scappa sulla sinistra e mette in mezzo con Barzagli che anticipa di un pelo Bonazzoli. Cos Del Neri corre ai ripari togliendo Gonzalez e inserendo Ferri sulla destra per contrastare Gasbarroni, ma mantiene la difesa a tre. Il ritmo si abbassa un po' e poi, improvvisamente, la Samp raddoppia: lancio in verticale di Palombo per Bonazzoli, che elude il fuorigioco rosanero e di testa anticipa Andujar mettendo in rete.

Il Palermo accusa il colpo, le prova tutte ugualmente ma anche sfortunato: al 30' Brienza crossa per Grosso che calcia la volo di sinistro ma sfiora il palo opposto, due minuti dopo la bella girata al volo di Caracciolo (su cross di Ferri) colpisce in pieno il legno ad Antonioli battuto. Il resto un assalto disordinato che non produce altro. Si chiude dopo 5 minuti di recupero e la Samp pu festeggiare.

Complessivamente un'ottima Samp che per la seconda partita consecutiva non ha subito reti ed ha giocato senza nessun timore in casa di una squadra di pari livello e su un campo tradizionalmente ostico. Ora la sosta e poi un'altra serie di partite domenicali ed infrasettimanali. Col rientro di Falcone ed il recupero, speriamo, di Flachi, si pu iniziare a pensare di ripetere un campionato simile a quello dell'anno passato. Menzione speciale per Andrea Gasbarroni, vera rivelazione di questi primi due mesi.

Commenti sul Forum della Sampdoria

Gasbarroni esulta dopo il primo gol alla sua ex  squadra.

EPISODI SALIENTI DELLA PARTITA

10' Cross di Castellini, con Bonazzoli che anticipa di testa l'uscita di Andujar ma la palla corta e la difesa libera.

14' Gran tiro dal limite di Makinwa, Antonioli ribatte e poi Caracciolo sbilanciato calcia fuori.

17' Si fa largo Caracciolo e si libera al limite dell'area, ma il tiro centrale e Antonioli para.

25' Due tentativi di tiro della Samp: prima Gasbarroni, poi Zauli il cui tiro deviato in corner.

28' Spavento per il Palermo: un tiro da lontanissimo di Palombo rischia di sfuggire ad Andujar che poi ferma con un piede.

29' Grossa occasione per il Palermo: fuga di Makinwa, palla in mezzo per Caracciolo che tira e sfiora il palo di pochissimo.

32' Blucerchiati in vantaggio: Zauli innesca Zenoni sul cui traversone Gasbarroni spedisce in rete.

41' Volpi sbaglia un disimpegno, Masiello recupera e calcia subito ma sopra la traversa.

43' Su un corner, testa di Caracciolo tra le braccia di Antonioli.

47' Cross dalla trequarti di Barone e Palombo di testa devia rischiando l'autorete.

50' Traversone di Corini, caracciolo colpisce di testa ma Antonioli para a terra.

51' Bellissima azione di Gasbarroni che poi rovina tutto con un tiro sbilenco lontanissimo dalla porta.

58' Botta di Makinwa ribattuto da Antonioli, che respinge pure il successivo tiro di Barzagli da vicino, a colpo sicuro.

60' Gran fuga di Gasbarroni che mette in mezzo da sinistra e Barzagli anticipa di un pelo Bonazzoli.

73' Raddoppio della Samp: lancio di Palombo per Bonazzoli che di testa anticipa Andujar e mette in rete.

75' Cross di Brienza per Grosso che calcia la volo di sinistro ma sfiora il palo opposto.

77' Palo del Palermo: cross di Ferri da destra, bella girata al volo di Caracciolo che colpisce la base del legno.

82' Altra discesa di Ferri con palla forte in mezzo per Makinwa che sbilanciato e mette fuori.

 

- (da armatablucerchiata.com)

Il dopo partita, interviste:

Novellino: "Sapevamo le difficolta` ma ho avuto in campo giocatori determinanti come Zauli e Gasbarroni`. `Sapevamo benissimo che il Palermo era una grande squadra, ma i ragazzi sono stati bravi a gestire la palla. Avevamo studiato le difficolta` che il Palermo ci avrebbe portato. Vedere giocare la mia squadra e guardare la classifica mi dava onestamente un po fastidio, anche domenica scorsa con lInter non avevamo sfigurato`. Tra i protagonisti della vittoria sul Palermo c`e` sicuramente Gasbarroni: `Quando sta bene come oggi e` importantissimo. Ha qualita`: sa saltare luomo, al giorno doggi trovare dei giocatori che ti saltano luomo con semplicita` e forza non e` facile`.

Sulla situazione di Flachi: `Ho parlato con Francesco, io credo che con i giocatori bisogna essere leali. Ho visto Lamberto che stava bene e ho preferito lui a Flachi, che mentalmente non era libero. Francesco e` un giocatore fondamentale per noi, appena stara` bene. Io stamattina ho parlato a Flachi, perche` un allenatore deve sempre parlare con i propri giocatori".

Queste le mie pagelle:

Antonioli 7,5. Compie un miracolo e non sbagli una uscita alta o bassa che sia. Determinante sulla vitoria doriana

Zenoni 7. Sbaglia poco in difesa concedendo poco a Masiello. Spinge generosamente con cross e dribbling interessanti.

Castellini 6,5. Qualche amnesia, ma dirige bene la difesa.

Sala 7. Poco appariscente ma praticamente perfetto stasera.

Pisano 7-. Spinge con Tonetto o Gasbarroni proponendosi e crossando. Difende bene annullando o quasi Gonzales. Soffre un p Makinwa.

Gasbarroni 8. Partita eccellente, ed l'ennesima dal 7 in su. Reputo il non convocarlo in nazionale un segnale di forte miopia di Lippi

Volpi 6. Detta sempre i tempi ma con meno precisione del solito e perde qualche pallone rischioso.

Palombo 6+. Un paio dei tiri dei suoi (di quelli che non vorremo mai vedere), poi si riscatta con l'assist per il raddoppio di Bonazzoli.

Tonetto 6,5. Decisamente in crescita, a sorpresa rende bene anche a destra in tandem con Zenoni.

Zauli 5,5. La classe (a sprazzi) non si discute, ma continua a mancargli soprattutto la verve da combattente. Rimandato.

Bonazzoli 6,5. Prestazione generosissima. Spesso solo tra due - tre avversari prova sempre il tiro e nel finale sigla il 2-0.

Borriello 6,5. Apena 13 minuti ma a mio avviso di buonissimo livello. Conquista tre rimesse laterali e non perde neppure un pallone.

Dalla Bona 6,5. Entra e si cala subito nella parte amministrando bene i palloni giocati.

Pavan SV.

Le pagelle fatte degli utenti di www.SampForum.tk

Antonioli 8-

Zenoni 6,5 Castellini 6,5 Sala 7- Pisano 7-

Gasbarroni 8,5 (Borriello 6+) Volpi 6 Palombo 6,5 Tonetto 6+ (Pavan SV)

Zauli 6,5 (Dalla Bona 6+); Bonazzoli 7-

Votanti: 8

   

Riepilogo Serie A    Pagelle Giocatori    Rosa Giocatori

CLASSIFICA DOPO 11 GIORNATE

Squadra Punti Totali In casa Fuori casa
V N P F S V N P F S V N P F S
Juventus 30 10 0 1 22 5 6 0 0 11 1 4 0 1 11 4
Milan 28 9 1 1 26 9 6 0 0 17 5 3 1 1 9 4
Fiorentina 25 8 1 2 24 13 5 0 0 15 7 3 1 2 9 6
Inter 20 6 2 3 20 10 4 0 1 14 3 2 2 2 6 7
Chievo 19 5 4 2 15 11 2 2 1 5 4 3 2 1 10 7
Roma 18 5 3 3 17 10 2 1 2 9 7 3 2 1 8 3
Livorno 18 5 3 3 11 13 4 1 0 7 1 1 2 3 4 12
Sampdoria 17 5 2 4 21 17 2 2 1 11 10 3 0 3 10 7
Empoli 17 5 2 4 15 15 4 0 2 9 8 1 2 2 6 7
Palermo 16 4 4 3 17 16 3 2 1 11 8 1 2 2 6 8
Lazio 16 4 4 3 13 13 4 2 0 11 5 0 2 3 2 8
Udinese 14 4 2 5 12 16 2 1 2 4 2 2 1 3 8 14
Siena 14 4 2 5 18 20 2 0 4 9 11 2 2 1 9 9
Ascoli 11 2 5 4 11 14 2 3 1 8 7 0 2 3 3 7
Reggina 9 3 0 8 10 18 3 0 3 7 8 0 0 5 3 10
Parma 9 2 3 6 10 19 2 3 1 7 5 0 0 5 3 14
Messina 8 1 5 5 10 17 0 3 2 4 9 1 2 3 6 8
Treviso 6 1 3 7 5 16 0 0 5 1 8 1 3 2 4 8
Cagliari 5 0 5 6 7 17 0 5 1 3 5 0 0 5 4 12
Lecce 4 1 1 9 5 21 1 1 3 4 8 0 0 6 1 13

  E-Mail del Webmaster